in

CalcioMercato Inter: Van Nisterlrooy o Carew come vice-Milito?

L’aveva detto il Presidente Moratti settimana scorsa e lo ha ribadito Ausilio Domenica sera. All’Inter non sono così convinti di prendere un vice-Milito. Il principale problema è la mancanza di giocatori che possano fare la differenza ed inserire una punta tanto per fare numero non è il massimo anche dal punto di vista economico.

John Carew

I nomi più gettonati sono sempre gli stessi: il primo della lista è Ruud Van Nisterlrooy, che però non sembra intenzionato a voler provare un’esperienza a tempo, ma che piuttosto preferirebbe andare in paesi esotici a guadagnare altre cifre da fine carriera. Anche John Carew e Emile Mpenza sono opzioni che non piacciono un gran che, tra l’altro ancora nessuno ha sondato realmente queste due ipotesi.

A questo punto l’Inter cercherà di recuperare il più presto possibile Rocchi e potrebbe inserire ogni tanto qualche giovane della Primavera, così come accaduto a Firenze, dove è stato aggregato il classe 1994 Matteo Colombi.

Written by Roberto Lacerra

Nato a Milano,residente a San Donato Milanese (Mi), diplomato presso l’istituto tecnico Aeronautico Maxwell.
Attualmente studia Fisica presso L’Università degli Studi di Milano.
Appassionato di navigazione aerea e di calcio. Letture preferite: libri di Astrofisica.

Calciomercato Milan: Bojan va via o sarà riscattato?

Londra, Rihanna colpita da un fan con una bottiglia