in

Calciomercato, Isco (Malaga): Milan, Real o Manchester United?

Francisco Romàn Alarcòn (per tutti Isco) è uno tra i più forti giovani del panorama calcistico spagnolo, e sembra essersi scatenata una vera e propria asta per assicurarsi le sue prestazioni.

tifosi del milan

La società che ne detiene il cartellino, il Malaga, versa in una situazione finanziare molto difficile, e per questo ha dato il via libera alla cessione del baby campione a patto che ne venga pagata la clausola rescissoria di 35 milioni di euro. Il Milan nelle scorse settimane ha cercato, senza successo, di far abbassare le pretese dei “Boquerones” (soprannome dei biancazzurri); arenata la trattativa con i rossoneri si sono fatti avanti il Real Madrid e il Manchester United.

Entrambi i club sarebbero pronti a versare nelle casse del Malaga la cifra richiesta (anche se si tratta di un’operazione un pò azzardata dato che stiamo parlando di un ventenne): diventa determinante, a questo punto, la volontà del ragazzo, il quale non si è ancora espresso ma sicuramente preferirà trasferirsi laddove gli verrà permesso di giocare con maggiore continuità.

Written by Angelo Damiano

Angelo Damiano, nato ad Atripalda (Av), diplomato presso il Liceo Linguistico Imbriani di Avellino. Attualmente studente universitario alla facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Salerno. Amante del calcio, della politica, della storia, della Juventus e dell'Avellino.

daria bignardi

Le Invasioni Barbariche stasera ospiti Oscar Giannino, Virginia Raffaele, Max Giusti, Annalisa e Mauro Pagani

Uno sceicco per la Roma: quale futuro per la Societa?