in

Calciomercato: Jovetic alla Juventus, Torres alla Fiorentina?

La Fiorentina prova a trattenerlo, ma le probabilità di una permanenza in viola sono sempre più lontane per Jovetic. Già “strappato” dalle grinfie delle big quest’estate, grazie ad un aumento dell’ingaggio a 2 Milioni a stagione, con scadenza nel 2016, i Viola stanno cercando di ottenere un prolungamento fino al 2017. Ma la cifra potrebbe non aumentare, e le ambizioni del giocatore sono troppo elevate (o troppo costose) per la società toscana.

stevan jovetic

Soprattutto quando a sfidarla è niente meno che una Juventus: la Fiorentina ha così fissato (o almeno sta cercando di ottenere) per potersi tutelare da offerte esterne sostanziose, una super-clausola d’addio. O, come è stata definita, una “clausola a tempo“: se una società fosse interessata a Jovetic, a giugno pagherebbe 35 Milioni per la rescissione del contratto, a luglio 45, e poi salterebbe di nuovo alla sessione successiva di calciomercato.

Ovviamente a conoscenza delle disponibilità economiche delle avversarie che corteggiano il pupillo montenegrino, la Fiorentina si sta guardando intorno per avere sottomano un possibile sostituto di Jovetic: primo nel mirino sembrerebbe lo spagnolo Fernando Torres.

L’attaccante del Chelsea, infatti, sembra scontento della sua situazione attuale, anche perchè tesserato in una società che non ha mai nascosto uno scarso apprezzamento del giocatore. Potrebbe essere lo spunto ideale per una trattativa tra i due club, se non fosse per un “piccolo” dettaglio: l’ammonto dell’ingaggio di Torres risalirebbe infatti a ben 9 Milioni di euro. Cifre da capogiro per la Fiorentina.

Written by Virginia Sirtori

26enne, Sanremese di origine, Milanese per adozione.
Figlia di un giornalista sportivo, sogna di seguirne le orme.
Ama definirsi una "Calciofila DOC", conosce la regola del fuorigioco e non si lascia sfuggire mai l'ultima notizia in materia, tanto da sfinire i due uomini di casa (compagno e gatto). Per sua fortuna, ha una sorella laziale che le fa da complice.

Linate, Balotelli insulta i vigili urbani per una multa

Berlusconi: detasseremo le assunzioni nel primo Consiglio dei Ministri