in

Calciomercato Juventus, Lisandro Lopez per l’attacco?

A tutte le parti in causa converrebbe chiudere questo affare: all’attaccante perché ha più volte espresso la volontà di andarsene da Lione dopo tre stagioni in cui a parte una Coppa di Francia non è riuscito a rimpinguare il suo palmares; al Lione perché hanno capito che è inutile tenere un giocatore controvoglia soprattutto quando si ha un bomber come Bafetimbi Gomis in rampa di lancio; la Juventus, perché sembra essere l’uomo giusto per il gioco di Conte.

conte allenatore juventus

In queste poche righe si è descritto il motivo per cui le parti, seppur distanti, tenteranno un riavvicinamento nelle prossime ore. L’accordo dovrebbe trovarsi con un prestito oneroso (intorno ai due milioni di euro) ed un diritto di riscatto fissato intorno agli otto milioni di euro.

Resta da sciogliere il nodo principale, il diritto di riscatto sarà obbligatorio o libero? Senza contare che il delantero argentino può essere schierato in Champions League visto che fino ad oggi è stato impegnato con il Lione in Coppa Uefa.

Written by Claudio Di Bona

Nato alle pendici del Vesuvio nel 1986, Diplomato al Liceo Scientifico di Gragnano (la Città della Pasta) e Laureato in Scienze della Comunicazione a La Sapienza di Roma. Appassionato di tecnologia, segue con particolare attenzione i mondi Apple ed Android ed i Social Network di Facebook e Twitter.

Monica Setta

Monica Setta torna in video su Rai Gulp

Calciomercato Pescara: su Perin anche la Juventus