di Antonio Paviglianiti in ,

Calciomercato Milan news: Theo Walcott a un passo?


 

Calciomercato Milan news, Theo Walcott pazza idea per l’attacco?

Inizia il calciomercato e una delle squadre che deve correre ai ripari per salvare la stagione è senza dubbio il Milan. Nel mirino del club rossonero ci sarebbe uno dei calciatori più apprezzati del panorama calcistico internazionale: Theo Walcott. Il tornante offensivo dell’Arsenal sarebbe in uscita dal club londinese e potrebbe accettare la destinazione milanese sponda rossonera.

Calciomercato Milan news, idea Walcott?

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport – Stadio’ in edicola questa mattina Theo James Walcott, classe 1989, esterno offensivo dell’Arsenal, si sarebbe proposto al Milan. Il calciatore, nazionale inglese, è finito infatti in fondo alle gerarchie del manager dei ‘Gunners’, Arsene Wenger sta quindi cercando una nuova sistemazione per poter giocare di più nell’anno dei Mondiali Russia 2018.

Theo Walcott carriera: l’acquisto ideale per il Milan?

All’Arsenal dal 2006, proveniente dal Southampton, Theo Walcott ha collezionato appena 5 presenze, fin qui, in questa stagione di Premier League. Il Milan dovrà battere la concorrenza di altre rivali per accaparrarsi le prestazioni del gioiellino inglese: in Premier League, infatti, Walcott è ricercato dal Southampton e dall’Everton, alla ricerca di rinforzi. Walcott, però, per questioni di prestigio e prospettiva gradirebbe maggiormente ricollocarsi al Milan, anche se non potrebbe prendere parte agli impegni di Europa League con i rossoneri avendovi già giocato con l’Arsenal.

Walcott al Milan: modalità di trasferimento

Ma quale sarebbe la modalità di trasferimento di Theo Walcott al Milan? Secondo quanto riportato sempre dal Corriere dello Sport, Arsenal e rossoneri potrebbero trattare su una base di prestito con ridotto esborso di denaro e un diritto di riscatto in linea col contratto in scadenza nel 2019. In più, Walcott dovrebbe fare un piccolo ‘sacrificio’ sull’ingaggio.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Leggi anche

Commenta via Facebook