in ,

Cantante Cranberries Dolores: drammatici retroscena dal suo passato, mistero su cause morte

La cantante dei Cranberries è morta: trovata senza vita in una camera d’hotel a Londra

Cantante Cranberries Dolores morta, aveva solo 46 anni la frontwoman della band irlandese famosa in tutto il mondo. Poco o niente si sa sulle circostanze in cui ha perso la vita. La notizia diramata ieri pomeriggio 15 gennaio, dal suo agente, è rimbalzata da un sito all’altro in pochi istanti. Il mondo della musica è in lutto, piange una grandissima artista.

La cantante dei Cranberries, Dolores O’Riordan, è stata trovata senza vita in una stanza dell’Hilton hotel di Londra, dove si trovava per lavoro, impegnata in una breve sessione di registrazione. Ignote al momento le cause del decesso, che certamente l’esame autoptico potrà chiarire. Dell’artista si sa che lo scorso giugno, per non ben precisati problemi di salute dovette interrompere il tour europeo che prevedeva delle tappe anche in Italia. Lo comunicò la band con un messaggio sui social, riferendo che la cantante aveva dei problemi alla schiena e che su prescrizione medica aveva necessità di riposo e cure. Nient’altro. Non si sa cosa abbia causato la morte di Dolores, né se quei problemi di salute accusati nei mesi scorsi siano in qualche modo legati al suo decesso.

cranberries tour europeo annullato

The Cranberries morta la cantante Dolores O’Riordan: era malata da tempo

Dolores O’Riordan: un passato e un presente difficili

Un presente difficile quello della cantante, che lascia 3 figli, poiché secondo quanto riporta il Daily Mail in queste ore, nell’ultimo periodo “Dolores era terribilmente depressa”. Lo avrebbero rivelato i suoi familiari ed amici più stretti. E di depressione Dolores avrebbe sofferto anche in passato. Solo un anno fa la cantante dei Cranberries aveva infatti rivelato di aver lottato contro quel male e problemi di salute mentale e addirittura di anoressia. Tutta la sua carriera è stata costellata da problemi di natura fisica e psicologica, culminati nel 2013 in un tentativo di suicidio. Nel 2015 le fu diagnosticato un disturbo bipolare e altri problemi di disordini alimentari, anche di alcolismo. Sono queste le indiscrezioni che circolano a poche ore dalla sua morte e che forse spiegano in parte il malessere che la attanagliava.

Dolores vittima di abusi quando era ancora una bambina

Il dolore più lacerante per la cantante, che non aveva mai del tutto superato, ha radici nel suo lontano passato. Dolores O’Riordan fu abusata da bambina. “Quando hai delle figlie diventa ancora più difficile, perché rivivi i flashback quando sei con loro e li guardi. Ti chiedi come sia possibile trarre soddisfazione in qualche modo”, aveva rivelato tempo fa in una intervista, svelando un così privato e intimo retroscena dalla sua vita. La cantante nel 2014 fu arrestata per aver aggredito in un aeroporto un poliziotto e una hostess, forse a causa del presunto disturbo bipolare della personalità di cui soffriva. I funerali probabilmente si svolgeranno in Irlanda, dove l’artista sarà cremata. Di lei ci rimarrà il ricordo di una voce meravigliosa, insieme profonda, struggente e ‘drammatica’. Questa la sua ultima immagine pubblicata sul suo account Twitter lo scorso 4 gennaio:

Calciomercato 2018 news, Gabbiadini al Bologna? Il ritorno è sempre più vicino

WWE Raw, la furia di Braun Strowman dopo il licenziamento: distrugge il backstage, ribalta un camion e attacca Michael Cole