di Stephanie Barone in ,

Capodanno 2017 menù cenone: ricette facili, veloci e creative


 

Non avete più tempo per preparare piatti troppo elaborati e difficili? Ecco le ricette giuste per un menù di Capodanno 2017 facile e veloce da preparare ma soprattutto assolutamente creativo e originale.

capodanno 2017 cenone, capodanno 2017 ricette, ricette cenone di capodanno, menù cenone di capodanno, cosa cucinare cenone di capodanno, ricette di capodanno facili, ricette di capodanno veloci,

Tra il lavoro, la famiglia e gli impegni del periodo natalizio non avete avuto il tempo per scegliere e imparare a preparare ricette sopraffine per il cenone di Capodanno 2017? Se amici e parenti saranno tutti a casa vostra per la sera del 31 dicembre, non disperate. Per sorprendere i vostri ospiti non è necessario andare alla ricerca di piatti complicati da preparare, anche ricette facili e veloci da cucinare ma molto creative possono farlo. Ecco quindi da Urban Donna – Cucina qualche suggerimento per un menù del cenone di Capodanno 2017 a base di ricette originali ma semplicissime da preparare.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla pagina Facebook URBAN DONNA!

Capodanno 2017 ricette menù cenone: antipasti creativi

A partire dagli antipasti la semplicità è d’obbligo. Ciò non significa che non possiate farvi guidare dalla fantasia. Ad esempio in tavola non può mancare un buon cocktail: provate ad unire il succo di melagrana fresco con del prosecco, il risultato sarà effervescente. Ad accompagnare ovviamente non possono mancare tanti golosissimi antipasti. Facili e veloci da preparare sono ad esempio degli involtini di verdure; grigliate alla piastra zucchine e melanzane tagliate a fette abbastanza fini, una volta raffreddate, spalmatevi sopra del formaggio fresco, inserite un’oliva o un po’ di tonno e poi arrotolate la fetta e fermatela con uno stuzzicadenti. Un’altra idea creativa per gli antipasti sono ad esempio il pane tostato sempre alla piastra sul quale è stato spalmato del formaggio fresco o del burro e al quale è stata aggiunta una fetta di salmone, di salame o di prosciutto. Infine se amate la pasta sfoglia, scoprite qui dei antipasti velocissimi e davvero originali per la vostra tavola del cenone di Capodanno 2017. 

Capodanno 2017 ricette menù cenone: il risotto al nero di seppia

Cosa portare in tavola quindi come primo piatto del veglione del 31 dicembre? Una buona ricetta della tradizione che va bene un po’ per tutti è certamente il risotto al nero di seppia. Per facilitare la preparazione di questo piatto, trovate certamente al supermercato il nero già pronto da utilizzare ma aggiungete comunque delle seppie fresche al vostro risotto, tagliandole a pezzetti e facendole rosolare in padella con un filo d’olio, una cipolla bianca e alle quali aggiungere prima della fine della cottura dei pomodorini tagliati a pezzi e il nero già pronto. Nel frattempo preparate il riso, facendolo tostare nella pentola con olio e cipolla, aggiungete una tazzina di vino bianco e infine il brodo. Quando il riso sarà quasi cotto aggiungete il condimento al nero di seppia.

Capodanno 2017 ricette menù cenone: vellutata di lenticchie e cotechino alla piastra

E per il secondo del cenone di Capodanno 2017? Riproponete in chiave alternativa e creativa un piatto della tradizione, ovvero lenticchie e cotechino. Potete infatti preparare in modo facile e veloce una vellutata di lenticchie che farà da letto al cotechino cotto alla piastra. Prepararlo è semplicissimo; infatti mentre avete messo a bollire (per circa due ore) il cotechino, in una pentola preparate un soffritto con olio, scalogno, carote, sedano, pomodorini a pezzetti e lenticchie pulite. Dopo averle soffritte, fate cuocere per circa 20 minuti con del brodo fino a che le lenticchie non saranno raddoppiate di volume. Finita la cottura, passate il tutto nel mixer per creare una crema liscia e omogenea. Ad accompagnarla ci sarà il cotechino che, una volta finito di cuocere, sarà stato tagliato a fette e passato qualche minuto sulla piastra per diventare croccante.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook