di MiDa

Capodanno a Salerno, Concerto in Piazza di Britti e Grignani


 

Fa di tutto per non perdere l’appellativo di “Barcellona del Sud”, la Salerno del sindaco “Sceriffo”, Vincenzo De Luca. Come da tradizione, la città, seconda solo a Napoli in Campania per divertimento e movida (ed il distacco è tutt’altro che marcato), conferma il classico exploit di Capodanno.

Il concerto di San Silvestro  sarà animato da Gianluca Grignani ed Alex Britti che, dunque, saranno gli “eredi” di Biagio Antonacci e Gianna Nannini. Altri “big” che richiameranno migliaia di persone per salutare l’anno vecchio e guardare con ottimismo al nuovo.

L’effetto calamita non è una novità per Salerno, già “assediata” da un oceano di fans negli anni scorsi (pure sotto al diluvio) con il capoluogo intasato. Per il Capodanno in arrivo si era parlato anche di Vasco Rossi, con fibrillazioni e gente pronta a mettersi in marcia da ogni angolo d’Italia, e Shakira. Poi la scelta ufficiale è caduta sui due cantautori. Il palco sarà allestito in Piazza Amendola.

luci d'artista salerno

Già deciso il programma. Presenta Eleonora Daniele. Alle 21.15 “apre” Grignani. Un’ora più tardi Britti che animerà ed intratterrà il folto pubblico.  Poi, a mezzanotte, brindisi con il sindaco De Luca e fuochi d’artificio. Il tutto in un incantevole scenario “acceso” dalle Luci d’Artista.  E con i locali della movida salernitana che già pregustano i primi (pesanti) incassi del 2013.

Leggi anche -> Salerno pensa alle Luci d’Artista dimenticando tutto il resto di Gianluca Capiraso

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Correlati

Commenta via Facebook

I nostri Quiz

Speciale Venezia 2015