di Alessandra Solmi in

Carla Bruni a Verissimo: “Il dolore per la morte di mio fratello non passa”


 

Carla Bruni a Verissimo parlerà del forte dolore che ancora oggi prova per la prematura scomparsa del fratello e racconterà quando ha deciso che l’ex Premier di Francia sarebbe stato quello giusto.

Anticipazioni Verissimo ospiti

Nuova puntata di Verissimo in arrivo. Silvia Toffanin ha realizzato una intervista super esclusiva che i telespettatori vedranno andare in onda sabato 6 gennaio 2018 dalle 16:10 circa su Canale 5.  Cosa accadrà? Chi è il personaggio intervistato? Ebbene nella nota trasmissione del sabato pomeriggio dell’ammiraglia Mediaset sarà ospite Carla Bruni. A Verissimo l’ex Premier dame rilascerà dichiarazioni molto forti. Secondo quando emerge dalla registrazione della puntata in onda subito dopo le feste natalizie, infatti, Carla Bruni, parlando di un ipotetico tradimento del marito, a Silvia Toffanin svelerà: “Se mio marito mi tradisce lo ammazzo”. La Bruni, però, confesserà anche di soffrire ancora parecchio per la morte del fratello raccontando: “Il dolore per la morte di mio fratello non passa”.

Leggi qui tutte le news sui programmi tv

Carla Bruni a Verissimo: il dolore per la morte del fratello

Pronta a sbalordire tutti, Carla Bruni a Verissimo racconterà del grande dolore per la morte del fratello e svelerà qualcosa di più del suo rapporto con Nicolas Sarkozy. Abituati a vederla sulle copertine dei più grandi magazine del mondo, nei panni di una super top model, ma anche in quelli di première dame, Carla Bruni, intervistata da Silvia Toffanin, in esclusiva assoluta, apparirà in una veste completamente inedita e stupirà sicuramente i telespettatori di Canale 5 per disponibilità e schiettezza. La Bruni, infatti, non di nasconderà dietro un no comment o un non voglio rispondere, ma a cuore aperto racconterà ciò che prova ora, dopo la prematura scomparsa dell’amato fratello. “E’’ un dolore che non passa”. Queste le parole della Bruni che, sempre a Verissimo, aggiungerà: “Quando è morto mio fratello ero molto preoccupata per mia madre, perché credo che non ci possa essere di peggio per una mamma. Ma lei ha una forza vitale incredibile”. Per concludere l’excursus sulla sua famiglia, infine, della sorella, famosa attrice e regista, Valeria Bruni Tedeschi, dirà: “Valeria è stata ed è una sorella maggiore stupenda. Mi ha coccolata e protetta. Le chiedo spesso consiglio perché lei mi dà forza e fiducia”.

Carla Bruni a Verissimo: da Sarkozy a Versace

Parlando, invece, del marito, Nicolas Sarkozy, ex presidente di Francia, la Bruni a Verissimo svelerà a Silvia Toffanin il momento in cui, dopo aver visto il futuro compagno, ha deciso che sarebbe stato l’uomo perfetto: “Sono molto innamorata. Nicolas mi protegge e sostiene. E’ un papà affettuosissimo. Quando ho conosciuto i suoi figli e ho visto il rapporto che avevano con il padre mi sono detta ‘questo uomo devo sposarlo assolutamente’. Lui è pieno di energia e forza”. La cantante apparirà così più innamorata che mai. Successivamente, infine, nella lunga intervista rilasciata al programma di Canale 5, l’ex top model avrà modo di ricordare  l’amico stilista Gianni Versace: “Mi manca ancora. Gianni ci trattava benissimo, come se fossimo la sua famiglia. Voleva dare un’immagine della donna forte e potente. Per lui la donna era una star, non una vittima”. La Bruni userà parole di lode e stima anche per  Donatella Versace: “E’ stata coraggiosa a continuare il lavoro di suo fratello ed è riuscita a portarlo nel mondo di oggi”. Il discorso si concluderà con un pensiero sulla recente reunion di top: “E’ stato commovente rivedere Cindy Crawford e Claudia Schiffer che non vedevo da anni. E’ stato molto emozionante essere lì, tra lacrime e riso”.

foto credit Ufficio Stampa Verissimo

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook