in

Carlo Freccero, Fisica o Chimica: l’Agcom da ragione a Rai 4

La serie teen drama spagnola “Fisica o chimicapuò tornare sugli schermi di Rai 4, a decretarlo è stato l’AGCOM che in un comunicato afferma:

“La serie tratta tematiche particolarmente sensibili quali le relazioni sentimentali e sessuali, la droga, i problemi alimentari, il rapporto genitori-figli, l’omosessualità, il bullismo, il razzismo; pur rilevando le criticità intrinseche alle tematiche trattate, si osserva che le scene analizzate appaiono, nel complesso, giustificate dal plot narrativo e che le modalità di rappresentazione delle stesse risultano scevre di attenzione morbosa e particolari gratuiti”.

Il direttore del canale Carlo Freccero può festeggiare, dopo che lo scorso anno un articolo sul quotidiano Libero scritto da Francesco Borgonovo, che criticava la serie definendola poco adatta all’orario pomeridiano e che induceva i giovani all’omosessualità, portò l’allora direttore generale della Rai Lorenza Lei a sospenderla dalla programmazione di Rai4 mandando su tutte le furie il direttore Freccero.

Come se non bastasse il giornalista del quotidiano diretto da Maurizio Belpietro ha registrato la telefonata tra lui e Freccero dove il direttore di Rai4 sbottò criticando pesantemente il giornalista, la testata, il direttore Belpietro e il direttore generale Lei, definendola amica dei “pedofili”, arrivando a minacciare il giornalista, Libero e gli “ambienti cattolici”.

La serie da Borgonovo fu definita pornografica, infatti le critiche riguardanti “Fisica o chimica” riguardavano sopratutto ai contenuti spinti che gli episodi presentano, con il comunicato dell’AGCOM tutte le accuse sono decadute e quindi la serie può ritornare in onda tranquillamente nel daytime di Rai4, evitando censure o la messa in onda in tarda serata.

 

 

 

Written by Tommaso Tiepolo

Nato a Mirano (VE), classe 1993.

Blogger, studente, atleta, fotografo e sbandieratore. Appassionato di televisione, un piccolo curriculum che va da: analista del programma RAI Tv Talk, stagista a Rete Veneta come montatore e cineoperatore, autore per il sito Fanpage e adesso blogger per Urban Post.

Ogni tanto bazzica per Rai2 a L'ultima parola, dove partecipa all'anteprima web e in trasmissione come pubblico; non solo preferisce andare come semplice spettatore a Quelli che trasmissione preferita da quando a condurla c'è Victoria Cabello.

Il suo sogno? Fare la televisione!

Conclave in diretta live: in tempo reale l’elezione del nuovo Papa

Google Borse Unioncamere

Google Panda e Penguin, nuovi aggiornamenti in arrivo