di Antonio Paviglianiti in

Carrie Fisher morte: la Principessa Leila e le sue ceneri in una pillola di Prozac



 

Le ceneri di Carrie Fisher in una pillola di Prozac: ecco la scelta della Principessa Leila che sorprende tutti

Carrie Fisher ha chiuso il 2016 di grandi lutti. E il funerale della Principessa Leila, il volto noto di Star Wars, si è svolto, in forma privata, lo scorso giovedì al Forest Lawn Meorial Park di Hollywood. L’attrice, la cui morte ha anticipato la dipartita anche della madre, Reynolds, avvenuta quarant’otto ore dopo, ha sempre parlato con grande ironia dei propri disturbi mentali.

—> TUTTO SUL MONDO DEL CINEMA

E non a caso, anche la scelta di dove posare le sue ceneri non sembra essere casuale: il fratello, Todd Fisher, è stato pizzicato dall’Hollywood Reporter mentre portava con sé una capsula di Prozac di porcellana. Ed è proprio lì che sono state conservate le ceneri di Carrie Fisher: “È una pillola di Prozac fatta di porcellana che risale agli anni ’50 – ha spiegato Fisher – era uno degli oggetti più preziosi di Carrie.”

—> CARRIE FISHER: QUANTO COSTA LA SUA MORTE

 

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook

I nostri Quiz

Speciale Venezia 2015