di M.B. Michela in ,

Casalinga denunciata per barzelletta sui Carabinieri postata su Facebook: è accusata di vilipendio


 

Casalinga denunciata per barzelletta sui Carabinieri postata su Facebook: è accusata di vilipendio alle forze armate

casalinga denunciata

Denunciata una casalinga di 58 anni per un post su Facebook. La donna, uan 58enne di Trento, ha ricevuto una querela per vilipendio alle forze armate per avere postato una barzelletta sui carabinieri su una pagina di Fb di Casarza Ligure, comune vicino a Sestri Levante.

A identificare il post e la persona che lo aveva condiviso, i carabinieri della compagnia sestrese, che hanno anche denunciato anche una donna di 36 anni, amministratore della pagina Facebook in oggetto, ‘colpevole’ di non avere rimosso la barzelletta ritenuta offensiva per l’Arma.

Potrebbe interessarti anche: Strage di Erba, intervista a Roberta Bruzzone: Rosa e Olindo innocenti? Smantellati i capisaldi dell’accusa

La barzelletta è stata poi rimossa dalla pagina di Facebook con tanto di scuse all’Arma. Un post ironico e scherzoso costato molto caro alla casalinga, che certo non poteva immaginare le conseguenze che avrebbe avuto quel gesto spontaneo e innocente sul social, ovvero al condivisione di un post. La faccenda ora verrà dipanata da un giudice, che dovrà stabilire se davvero il contenuto di quella barzelletta è lesivo della immagine dell’Arma dei Carabinieri, e soprattutto se vi siano gli estremi epr accusare la donna del reato di vilipendio alle forze armate. A riportare la notizia il quotidiano ligure Il Secolo XIX. 

Nulla è trapelato sui contenuti della barzelletta che avrebbe offeso così pesantemente i Carabinieri, anche perché i social pullulano di pagine ironiche dedicate proprio all’Arma. Tra queste la pagina Facebook ‘Barzellette sui carabinieri’ che raccoglie ben 68mila likes.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook