di Michela Becciu in

Casella incendio: morto anche il padre del bimbo lanciato dalla finestra


 

Casella incendio: morto anche il padre del bimbo lanciato dalla finestra. La moglie, nonché madre del piccolo, è l’unica superstite

casella morto padre bimbo lanciato da finestra

Casella (Genova) incendio, ultim’ora: è morto nella notte Alessio Fraietta, il papà del bambino di sei anni deceduto in ospedale dopo essere stato lanciato dalla finestra dall’uomo nel disperato tentativo di salvargli la vita e scampare alle fiamme che erano divampate nella loro casa la notte dello scorso 22 aprile.

Casella, bimbo lanciato nel vuoto durante rogo: dichiarata morte cerebrale, madre acconsente a espianto organi

L’uomo aveva 47 anni, e dopo ever lanciato il figlio nel vuoto, affinché i soccorritori in strada lo prendessero, era poi caduto mentre cercava a sua volta di scampare al rogo. L’unica sopravvissuta è la moglie, nonché madre del piccolo, Enza Sansone, dimessa dall’ospedale nei giorni scorsi.

Per lei solo un’intossicazione e una ferita alle gambe, giacché il suo volo dalla finestra era stato attutito dai fili per stendere il bucato. Era stata lei a chiamare i Vigili del fuoco – “Correte, qui brucia tutto” – ma all’arrivo dei soccorsi l’edificio è crollato rischiando di travolgere anche loro.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...