in

Caserta: 28enne scomparso trovato morto in un pozzo a San Leucio

Tragedia a San Leucio, nel Casertano, dove un ragazzo di 28 anni che risultava scomparso da ieri sera dopo aver trascorso la serata con degli amici è sparito nel nulla. Non ha fatto più ritorno a casa e a seguito della segnalazione dei familiari e diverse ricerche è stato ritrovato senza vita. Il suo cadavere è stato infatti recuperato all’interno di un pozzo sito in una zona agricola del paese. Ancora non sono chiare le dinamiche dell’accaduto né se il giovane abbia perso la vita cadendo accidentalmente nel pozzo o se il suo sia stato un gesto volontario.

Potrebbe interessarti anche: Coppia uccisa a Rolle news: c’è un sospettato, ecco di chi si tratta

Tuttavia in questa fase preliminare delle indagini i carabinieri non escluderebbero nessuna pista investigativa, nemmeno quella dell’omicidio. Solo gli accertamenti in corso potranno dare maggiore risposte agli inquirenti impegnati nella ricostruzione dei fatti. Ieri sera 6 febbraio, il 28enne era uscito per trascorrere una normale serata al bar con amici; quando si è congedato da loro anziché rientrare a casa ha fatto perdere le sue tracce. I familiari, preoccupati perché non erano rincasato, hanno più vote provato a chiamarlo al cellulare che però è sempre risultato spento, irraggiungibile.

Sono dunque scattate le ricerche il cui epilogo è stato tremendo: prima sarebbe stato ritrovato il suo giaccone nell’area agricola del paese; era appoggiato su un tubo che spunta dalla cisterna vicina a un vecchio pozzo. Chiesto l’intervento in loco dei Vigili del fuoco, poco dopo dentro quel pozzo è stato ritrovato proprio il suo cadavere. Era pieno d’acqua per via della pioggia abbondante di questi giorni. Disposta l’autopsia sul corpo che potrà chiarire le cause del decesso e chiarire, almeno in parte, i fatti.

Elezioni 2018, Rosato (PD): “Rassicuro Calenda: non faremo un governo col M5S”

morte pittrice renata rapposelli news

Renata Rapposelli news: figlio tentò di ucciderla con veleno per topi