in

Caserta alunno 17enne accoltella insegnante a scuola: “La prof mi ha offeso”

Caserta insegnante accoltellata da un alunno in classe. “La prof mi ha offeso”, ha giustificato così il suo folle gesto lo studente 17enne, residente ad Acerra, nel Napoletano, poi fermato dai carabinieri. La docente ha riportato una ferita alla guancia sinistra.
luigi messina condanna

Potrebbe interessarti anche: Caso Roberta Ragusa news ipotesi fuga negli Stati Uniti: la cugina si scaglia contro avvocato Antonio Logli
L’aggressione ai danni della professoressa è avvenuta in mattinata presso l’istituto Superiore “Ettore Majorana” di Santa Maria a Vico, nel Casertano. Aveva con sé un coltello e l’ha sferrato contro l’insegnante di Italiano che a su dire gli aveva arrecato offesa. La docente è stata accoltellata davanti ad altri studenti che hanno assistito alla scena. La donna è rimasta ferita alla guancia sinistra, è stata soccorsa e portata in ospedale, dove i medici l’hanno giudicata guaribile in 15 giorni, per fortuna. 
.
Secondo quanto accertato dai carabinieri dopo una prima indagine volta a ricostruire i fatti, l’alunno si è presentato a scuola con un coltello e si è scagliato contro la docente colpendola a volto davanti ai compagni, mentre erano ancora in corso le lezioni. La lite tra studente e insegnante sarebbe scaturita per una interrogazione: la professoressa Franca Di Blasio, 54 anni docente di lettere, avrebbe chiesto al ragazzo di recuperare un’insufficienza, lui si sarebbe rifiutato. Da lì la discussione al culmine dalla quale il 17enne l’ha colpita in viso con l’arma.

60 opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Emilia Romagna

Mercedesz henger e Sergio Arcuri gossip

L’Isola dei Famosi 2018, Mercedesz Henger giustifica lo sfogo della mamma: “Mio fratello ha avuto problemi con la marijuana”