di M.B. Michela in , , ,

Caso Roberta Ragusa news: Antonio Logli processo d’appello, prima udienza 14 marzo


 

Caso Roberta Ragusa news: Antonio Logli processo d’appello, prima udienza 14 marzo. Gli ultimi aggiornamenti sul caso della donna scomparsa nel 2012

Caso Roberta Ragusa ultime notizie

Caso Roberta Ragusa ultime news: si terrà il 14 marzo 2018 presso la Corte d’Assise d’appello di Firenze il process di second grado a carico di Antonio Logli. 

—> CASO ROBERTA RAGUSA: GLI APPROFONDIMENTI DI URBANPOST, LEGGI 

L’elettricista della Geste era stato condannato dal Gup di Pisa, Elsa Iadaresta, in primo grado con rito abbreviato a 20 anni di reclusione per omicidio e distruzione del cadavere della moglie Roberta Ragusa, 44enne scomparsa nel nulla la notte a cavallo fra il 13 e 14 gennaio 2012 dalla loro casa di Gello di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa. L’imputato si è dichiarato innocente e manterrà la medesima posizione anche in appello, processo che si svolgerà con rito abbreviato. Unica differenza stavolta il processo potrebbe durare una sola udienza, sarà a porte chiuse, e l’imputato sarà giudicato anche dalla giuria popolare.

>>> Roberta Ragusa marito condannato, motivazioni sentenza: “Antonio Logli un bugiardo” <<<

Antonio Logli le poche volte in cui rilasciò dichiarazioni spontanee, nella immediatezza dei fatti accaduti, fornì informazioni indirizzate a far credere che quello della moglie fosse un allontanamento volontario. Gli inquirenti da subito invece indirizzarono i sospetti su di lui, reputandolo responsabile del sequestro e presunto omicidio della moglie, nonché distruzione del suo cadavere. Roberta Ragusa, secondo l’impianto accusatorio della procura di Pisa, uccisa al culmine di una lite scoppiata con il coniuge per aver scoperto la sua relazione clandestina con l’allora baby sitter dei figli, sua compagna e convivente attuale, Sara Calzolaio. Come da condanna in primo grado, Antonio Logli ha l’obbligo di dimora nel comune di residenza, San Giuliano Terme, e il divieto di lasciare la sua abitazione dalle 21 alle 6.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook