di M.B. Michela in

Caso Sarah Scazzi fiction, il delitto di Avetrana diventa un docufilm: tutte le indiscrezioni su cast e location


 

Caso Sarah Scazzi fiction, il delitto di Avetrana diventa un docufilm: tutte le indiscrezioni su cast e location. Ecco chi vestirà i panni della giovane vittima e dello zio Michele Misseri (FOTO)

caso sarah scazzi docufilm

Caso Sarah Scazzi fiction: il delitto di Avetrana diventa una fiction. L’efferato delitto della 15enne raccontato in un docufilm prodotto da Mediaset. I lavori secondo le indiscerzioni sarebbero già iniziati a Manduria, in provincia di Taranto, dove da due giorni una troupe di Milano sta iniziando a girare le prime scene. Della realizzazione della fiction si sta occupando  la produzione di ‘Terzo Indizio’, il programma condotto da Barbara De Rossi, ex conduttrici di Amore criminale, trasmesso ogni martedì in prima serata su Retequattro.

Per l’omicidio della giovane Sarah Scazzi sono state condannate in via definitiva all’ergastolo la cugina e la zia della vittima, Sabrina Misseri e Cosima Serrano, sempre dichiaratesi innocenti. I protagonisti principali di questa vicenda omicidiaria, maturata in un contesto familiare di dissapori e invidia, reticenze e antagonismi, saranno persone del posto, selezionate dalla scuola di recitazione ‘Scenic academy’ di Manduria. Lo scopo del documentario è quello di ricostruire una storia che ha colpito, diviso e sconvolto l’opinione pubblica italiana. La produzione milanese del programma sta collaborando, per la realizzazione di questo progetto, con la Apulia Film Commission, ed ha individuato nella città Messapica una abitazione ed un contesto similari a quelli in cui si consumò il dramma il 26 agosto 2010.

La villetta dei Misseri di via Deledda ad Avetrana, luogo del delitto, sarà una abitazione situata alla periferia della città di Manduria, messa a disposizione da una famiglia che per cinque giorni vedrà la propria casa diventare un set cinematografico. La protagonista, vittima del delitto, strangolata e gettata in un pozzo dallo zio Michele, sarà interpretata da Giulia Distratis, ragazza di Manduria bionda  e fisicamente simile a Sarah Scazzi. L’amica Mariangela, che insieme a lei e Sabrina Misseri quel pomeriggio doveva andare al mare, sarà interpretata dall’attrice Francesca Scorrano, direttrice della ‘Scenic academy’. Michele Misseri avrà il volto di Claudio Carrozzo, originario di Manduria con piccole esperienze nel mondo del cinema. Ancora non si hanno indiscrezioni su chi interpreterà Sabrina Misseri e Cosima Serrano, che per la giustizia italiana sono le responsabili del delitto.

Giulia Distratis interpreterà Sarah Scazzi:

Claudio Carrozzo, che secondo le indiscrezioni vestirà i panni di Michele Misseri:

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook