in ,

C’è Posta per te ospiti 17 febbraio 2018: Ermal Meta, Fabrizio Moro, Marco Bocci e Laura Chiatti

Doppia coppia per Maria De Filippi. A C’è Posta per te, stasera, 17 febbraio 2018, vi saranno: Ermal Meta e Fabrizio Moro, ma anche Marco Bocci e Laura Chiatti. I due cantanti e i due attori approderanno nello studio del programma in onda su Canale 5 dalle 21:20 circa, per fare due bellissime sorprese e prendere parte così alle storie della gente comune all’interno del famosissimo e seguitissimo people show. Cosa succederà? Quali saranno le storie in cui questi personaggi famosi dovranno entrare in punta di piedi?

C’è Posta per te ospiti 17 febbraio 2018: i vincitori di Sanremo 2018

Dopo la pausa della scorsa settimana per colpa della finale di Sanremo 2018, Maria De Filippi tornerà in onda con C’è Posta per te portando nello studio del programma Mediaset proprio i due vincitori della kermesse canora. Ermal Meta e Fabrizio Moro, che sono stati rispettivamente, giudice del Serale di Amici e professore di canto della scuola, verranno accolti da un pubblico pronto ad attribuirgli tutti gli onori che si meritano. La coppia di cantanti trionfatori alla 68° edizione del Festival di Sanremo verrà coinvolta dalla stessa De Filippi in una sorpresa super emozionate. Non è sicuro, però, che i due si esibiranno sulle note del loro ultimo singolo. Di solito la conduttrice lascia sempre un po’ di spazio agli ospiti musicali per cantare. I fan sperano che Meta e Moro potranno esibirsi, pertanto, anche nello studio di C’è Posta per te.

C’è Posta per te ospiti 17 febbraio 2018: Laura Chiatti e Marco Bocci

Per la prima volta insieme in tv a C’è Posta per te, come ospiti della puntata del 17 febbraio 2018, vi saranno gli attori Laura Chiatti e Marco Bocci. La bellissima coppia regalerà forti emozioni al pubblico presente, ma anche alle persone che hanno richiesto la loro presenza per regalare una bellissima sorpresa a qualche amico o parente.

foto credit Ufficio Stampa C’è Posta per te

pescara donna scomparsa

Morte Annamaria Tabellione: cosa è emerso dall’autopsia, è ancora giallo

McDonald's offerte di lavoro

McDonald’s lavora con noi febbraio 2018: come candidarsi a Milano, domande in scadenza, le ultimissime