di Sabina Schiavon in ,

Cerimonia d’insediamento del Presidente americano, Donald Trump: origini e curiosità dell’Inauguration Day


 

Donald Trump, oggi la cerimonia d’insediamento: origini, curiosità e tutto quello che c’è da sapere sull’Inauguration Day più costoso della storia americana

casa bianca interno, casa bianca washington, casa bianca, casa bianca washington foto, casa bianca washington visita, casa bianca interno regole,

Si terrà oggi la cerimonia d’insediamento del neo-eletto Presidente americano Donald Trump: ma quali sono origini e curiosità di quello che viene comunemente chiamato “Inauguration Day”? Dalla salita alla Casa Bianca di George Washington sino a quella del tycoon più discusso di sempre, ecco tutto quello che c’è da sapere.

Dopo le elezioni presidenziali, come tradizione, il 20 gennaio avviene la cerimonia d’insediamento del Presidente americano, celebrazione che vedrà oggi salire alla Casa Bianca il neo-eletto Donald Trump. Nel corso della storia, però, non è sempre stato così: se George Washington prese infatti ufficialmente i poteri di Presidente il 30 aprile 1789 con una cerimonia quasi spartana, le successive ascese alla Casa Bianca vennero regolamentare da leggi rigorose che prevedevano però che il cosiddetto “Inauguration Day” si tenesse il 4 marzo. La data del 20 gennaio è stata invece introdotta nel 1933 con la ratifica del 20esimo emendamento.

=> DONALD TRUMP, LA DIRETTA DELL’INAUGURATION DAY

Negli anni, la cerimonia d’insediamento del Presidente americano non ha avuto variazioni solamente di data della celebrazione bensì anche di forma: da cerimonia spoglia fatta al solo scopo di regolamentare il giuramento, si è trasformata in una ricca celebrazione durante la quale – oltre al tradizionale momento della dichiarazione solenne – vengono organizzati anche concerti, discorsi, sfilate e balli. L’ultima curiosità della quale vogliamo parlarvi riguarda però proprio la cerimonia che avverrà oggi, 20 gennaio 2017: sembra infatti che quello del Presidente Donald Trump sarà l’Inauguration Day più costoso di tutta la storia americana. Superando anche il record precedente raggiunto da Barack Obama, le stime parlano di una cerimonia d’insediamento dal costo di 200 milioni di dollari, il 50% dei quali utilizzati per la sicurezza.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook