in

Che cos’è il fondo salva Stati e a cosa serve?

Il FESF, o Fondo Europeo di Stabilità Finanziaria, conosciuto a livello mediatico con il nome di fondo “salva Stati”, è uno strumento predisposto dall’Unione Europea nel 2010, quale arma per contrastare gli effetti della crisi economica. Lo scopo era e sarà quello di sostenere e aiutare l’euro zona a raggiungere l’obbiettivo della stabilità finanziaria, evitando che le turbolenze dei mercati possano pregiudicare l’equilibrio dei Paesi.

Quello che può non esser noto è che sotto un profilo meramente giuridico, il FESF è una società di diritto lussemburghese, con un cda presieduto da Klaus Regling, e che concretamente realizzerà un supporto ai paesi mediante l’emissione di obbligazioni, o altri strumenti di debito, raccogliendo così i fondi necessari all’erogazione di prestiti ai Paesi dell’euro zona che attraversano evidenti situazioni di difficoltà finanziarie. Le sue funzioni daranno inoltre sostegno ai processi di ricapitalizzazione degli operatori del settore creditizio, con acquisti di titoli di debito Sovrano, allo scopo di comprimere lo spread.

Le emissioni obbligazionarie del FESF dovrebbero godere di forte appeal su scala globale, visto e considerato che i bond saranno coperti da garanzie fornite dagli Stati membri dell’eurozona, in proporzione alla quota di partecipazione al capitale versato nell’istituto monetario di riferimento, ovvero la BCE.

Le emissioni avranno così un rating molto elevato, acquisendo denaro dal mercato bancario a tassi di interesse inferiori rispetto alle condizioni di cui potrebbe fruire il singolo Stato membro in difficoltà economica. La tripla A del FESF garantirà in tal modo un afflusso di denaro significativo, a costi competitivi. Il ricorso all’intervento del Fondo rimane volontario, in quanto lo Stato membro dell’eurozona dovrà presentare una richiesta formale di adesione. L’intervento del meccanismo dovrebbe essere pressoché tempestivo, ed esattamente entro un mese dall’istanza, sarà possibile avviare lo specifico programma di sostegno richiesto.

Written by mbarbie1970

42 anni, Contabile d'Azienda, convivente, un figlio, dal 1990 nel settore commercio; dal 1995 settore industriale; freelance publishing, gestore ed amministratore del sito notiziemercatimondiali.com.
Appassionato esperto di borse e mercati finanziari, azioni, opzioni e futures.

Costa Concordia Anniversario

Naufragio Concordia, l’audio che incastra la Costa Crociere

Strategia Pornozionale