di Antonio Paviglianiti in

Chi è Cleò, la misteriosa voce del web che studia dai grandi del passato


 

Cleò, chi è la misteriosa voce che sta conquistando il web con le cover di Mina, Fabrizio De Andrè e Mango

Da qualche mese, il web si è accorto di Cleò, artista misterioso che canta in rete senza mostrare la propria identità. Un personaggio che omaggia, con il suo timbro particolare e l’altrettanto grande estensione, i brani più difficili dei migliori cantanti italiani di sempre: in queste settimane ha pubblicato cover di Mina, Antonella Ruggiero e Mango.   E lo fa semplicemente piano e voce, chitarra e voce, mettendosi a nudo col suo talento e dando prova di belcanto assoluto come non si sentiva più da tempo.

—> Cleò, la cover dell’Ave Maria di Fabrizio De Andrè

Cleò, che ha annunciato la pubblicazione di un primo singolo inedito, ha fatto però ben capire, intanto, quali sono le sue scelte artistiche o, perlomeno, i suoi gusti: ha dato una rilettura dell’Ave Maria di Fabrizio De Andrè in una maniera raffinata ed emozionante, andandola a registrare in un antico monastero piemontese come regalo sul web per la Pasqua appena passata. E si circonda, intanto, di grandi musicisti, come i pianisti Silvano Borgatta (Phil Collins, Lucio Dalla, Renato Zero), Daniel Bestonzo (Levante, Red Canzian dei Pooh, Annalisa Scarrone) e il maestro Gaetano Capitano (autore per Fabi-Silvestri-Gazzè e Ilaria Porceddu) Cleò rivela classe, tanto nella voce che nei brani che esegue: e fa capire, con il mistero assoluto che l’avvolge, che è opportuno rimettere al centro la voce. Che un cantante vero e puro parte sempre dalla voce.

—> Tutto sul mondo della musica 

Vocalmente, le premesse ci sono tutte perché Cleò prosegua con successo e originalità sulla strada di qualità segnata da questi grandi maestri. E intanto cresce l’attesa per il suo primo singolo, che l’artista ha già annunciato essere scritto da una grande penna della canzone italiana.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook