in

Chi è Giovanna Melodia, la fidanzata di Luigi Di Maio: età, biografia e carriera politica

Luigi Di Maio ha una nuova fidanzata. Chi è Giovanna Melodia, la presunta nuova compagna del capo-politico del Movimento 5 Stelle? Avvocato civilista, 37 anni, e consigliera comunale del M5S ad Alcamo, in Sicilia. Giovanna Melodia sarebbe la nuova fidanzata di Luigi Di Maio. Lo scorso marzo sono stati visti insieme nelle zone di Trapani, tra Castellammare del Golfo, Alcamo e Marsala. Domenica, invece, protagonisti nella prima uscita ufficiale in occasione della Formula E a Roma. L’amore sarebbe sbocciato in estate, durante la campagna elettorale delle Regionali. Scopriamo qualcosa in più su Giovanna Melodia, la nuova fiamma del capo politico del Movimento 5 Stelle.

Leggi anche: Tutte le news su Luigi Di Maio

Chi è Giovanna Melodia, la nuova fiamma di Luigi Di Maio

Giovanna Melodia, 37 anni, oggi ricopre la carica di vicepresidente del Consiglio comunale di Alcamo, roccaforte grillina. È molto riservata, sono davvero poche le foto che la ritraggono con Di Maio. Lo scorso marzo hanno trascorso il fine settimana a due passi da Castellammare del Golfo, la cittadina d’origine del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Adesso, invece, la coppia è stata protagonista a Roma nella prima uscita ufficiale: Di Maio e la Melodia hanno assistito all’evento dedicato alla Formula E.

Chi è Giovanna Melodia: la carriera politica

A differenza del suo nuovo fidanzato, però, Giovanna Melodia ha scoperto la passione politica solo nel 2016. Grazie ovviamente al Movimento di Beppe Grillo. “Io non ho mai fatto politica, semplicemente perché non mi sono mai piaciuti i personaggi che in questi ultimi anni si sono scambiati la poltrona. La politica sana è onestà, trasparenza, condivisione. Tutto quello che dalle altre parti non troviamo”, ha raccontato in un video di auto-presentazione sul Blog delle Stelle. “Per questo sono assolutamente orgogliosa di far parte di questo gruppo. Questo gruppo che in questi ultimi mesi è stato la mia seconda casa.” Nel 2016 viene eletta al consiglio comunale di Alcamo con 745 voti, e diventa vicepresidente del consiglio comunale…

Assemblea Partito Democratico aprile 2018 rinviata: è scontro interno nelle fila dei DEM

Cristina Grancio espulsa dal Movimento 5 Stelle, su Facebook: “Ma quale democrazia, sono assetati di potere”