in

Chi è Sergio Battelli, il tesoriere del M5S con la terza media

Chi è Sergio Battelli, il tesoriere del Movimento 5 Stelle che avrà l’arduo compito di gestire 13 milioni annui per il Movimento pentastellato durante la prossima legislatura? Il suo nome, nelle ultime ore, sta facendo discutere parecchio, soprattutto sui social network. Il motivo? Il curriculum vitae che cozza poco con il ruolo a lui affidatogli. Sergio Battelli, infatti, ha conseguito come titolo di studio solo la terza media e in passato ha gestito sì movimenti di cassa, ma per un negozio essendo un ex commesso.

Leggi anche: Tutte le info sul Governo 2018 con UrbanPost

Chi è Sergio Battelli, il tesoriere del M5S si dice fiducioso

Sergio Battelli è deputato uscente con 90 e 363 voti alle parlamentarie del M5s nel 2013 e nel 2018. Oggi è il tesoriere del primo partito italiano, il Movimento 5 Stelle: gestirà oltre 13 milioni di euro di fondi pubblici messi a disposizione ogni anno alla Camera (a fine legislatura potrebbero essere 66 milioni). Il livello di istruzione è la terza media, ma Battelli è fiducioso: “C’è un gruppo di funzionari che mi aiuterà a garantire la massima trasparenza e in più sto assumendo nello staff amministrativo una persona molto qualificata.” Inoltre, come scrive il Corriere della Sera, Battelli ha un punto in comune con Di Maio, leader politico del Movimento 5 Stelle: “(…)anche la parabola del nemo propheta in patria, visto che entrambi non furono eletti nei Consigli comunali dei rispettivi paesi di residenza: Pomigliano d’Arco e Varazze, salvo poi essere proiettati ai vertici della politica nazionale.”

Sergio Battelli esulta: “Abbiamo fatto la storia”

Dopo il risultato elettorale alle urne per il Governo 2018, Sergio Battelli ha suonato così la carica: “Che piaccia o non piaccia abbiamo fatto la storia, tutti noi, anche tu che stai leggendo queste parole, dobbiamo esserne tutti fieri e orgogliosi, noi non ci spaventiamo, non c’è più nulla che ci può spaventare dopo essere stati 5 anni dentro quella vasca di squali…”

Scadenze fiscali 2018 aprile

Scadenze fiscali aprile 2018: quali date da cerchiare in rosso? Da Spesometro a Iva (GUIDA)

cadavere donna in costa azzurra

Costa Azzurra cadavere donna in mare: il timore è che si tratti di Paola Gambino