di Antonio Paviglianiti in

Chris Cornell è morto: addio alla voce degli Audioslave


 

Chris Cornell è morto, lutto improvviso nel mondo della musica: era la voce dei Soundgarden e degli Audioslave

Chris Cornell è morto. Il mondo della musica è in lutto per la scomparsa improvvisa del front-man degli Audioslave. La sua dipartita lascia tutti di sasso. Il rocker aveva 52 anni. L’artista è morto a Detroit. Chris Cornell è stato voce e volto dei Soundgarden e degli Audioslave.  La notizia è stata confermata all’Associated Press dal suo agente, dopo che nei giorni scorsi era già circolata la notizia della sua morte, poi smentita. Al momento non sono chiari i motivi del decesso. La famiglia, secondo quanto riferito dalla AP: “Lavorerà strettamente con il medico legale per determinare i motivi della morte” e chiede il rispetto della privacy.

—> Tutto sul mondo della musica con UrbanPost

Chris Cornell aveva lasciato l’ultimo messaggio ai suoi fan, su Twitter, nella serata di ieri, mercoledì 17 maggio 2017. Nulla lasciava presagire alla terribile notizia di oggi che ha scosso il mondo della musica. Il compianto artista americano si trovava in tour con i Soundgarden da aprile 2017. Il tweet è stato postato quando in Italia erano le due del mattino.

La discografia completa di Chris Cornell con i Soundgarden: 

Album

  • 1988 – Ultramega OK (SST Records)
  • 1989 – Louder Than Love (A&M Records)
  • 1991 – Badmotorfinger (A&M Records)
  • 1994 – Superunknown (A&M Records)
  • 1996 – Down on the Upside (A&M Records)
  • 2012 – King Animal (Universal Republic)

Singoli

  • 1987 – Hunted Down
  • 1989 – Flower
  • 1989 – Loud Love
  • 1989 – Hands All Over
  • 1990 – Room a Thousand Years Wide
  • 1991 – Jesus Christ Pose
  • 1991 – Outshined
  • 1992 – Rusty Cage
  • 1994 – Spoonman
  • 1994 – The Day I Tried to Live
  • 1994 – Black Hole Sun
  • 1994 – My Wave
  • 1995 – Fell on Black Days
  • 1996 – Pretty Noose
  • 1996 – Burden in My Hand
  • 1996 – Blow Up the Outside World
  • 1997 – Ty Cobb
  • 1997 – Bleed Together
  • 2010 – Black Rain
  • 2010 – The Telephantasm
  • 2012 – Live to Rise
  • 2012 – Been Away Too Long
  • 2013 – By Crooked Steps

La discografia completa di Chris Cornell con gli Audioslave

Album in studio

  • 2002 – Audioslave
  • 2005 – Out of Exile
  • 2006 – Revelations

Singoli

  • 2002 – Cochise
  • 2003 – Like a Stone
  • 2003 – Show Me How to Live
  • 2005 – Be Yourself
  • 2005 – Doesn’t Remind Me
  • 2006 – Original Fire

—> L’ultimo concerto in Italia di Chris Cornell

La discografia completa di Chris Cornell da solista: 

Album studio

  • 1999 – Euphoria Morning
  • 2007 – Carry On
  • 2009 – Scream
  • 2011 – Songbook
  • 2015 – Higher Truth

Singoli

  • 1999 – Flutter Girl
  • 1999 – Can’t Change Me
  • 2000 – Preaching the End of the World
  • 2006 – You Know My Name
  • 2007 – No Such Thing
  • 2007 – Arms Around Your Love
  • 2007 – She’ll Never Be Your Man
  • 2008 – Long Gone
  • 2008 – Watch Out
  • 2008 – Ground Zero
  • 2008 – Scream
  • 2009 – Part of Me
  • 2015 – Nearly Forgot My Broken Heart

Chris Cornell vita privata: lascia tre figli

Chris Cornell, morto oggi, 18 maggio 2017, lascia tre figli: la prima, Lillian Jean Cornell, avuta dalla prima moglie Susan Silver. Con la seconda moglie Vicky Karayiannis ha avuto una figlia, Toni (2004) e un figlio, Christopher Nicholas (2005).

La sua vita privata è stata molto travagliata: la voce degli Audiovisive ha avuto un matrimonio con Susan Silver (fino al 1997) e, successivamente, si è sposato nel 2004 con Vicky Karayiannis.

Notizia in aggiornamento

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook

I nostri Quiz

Speciale Venezia 2015