di Antonio Paviglianiti in

Chuck Berry è morto, gli omaggi del mondo della musica: dai Rolling Stones a Gregg Allman


 

La morte di Chuck Berry, icona del rock and roll, ha scosso il mondo della musica che ha voluto omaggiare il chitarrista scomparso a novant’anni con una serie di messaggi sui social…

La morte di Chuck Berry ha scosso il mondo della musica. L’addio alla grande icona del rock, il rivoluzionario chitarrista che ha influenzato i più grandi artisti della discografia internazionale, ha emozionato il mondo della musica. E su Twitter, da stanotte, innumerevoli commenti con gli omaggi del mondo della musica. Ecco tutti i commenti dei musicisti su Twitter per omaggiare Chuck Berry, scomparso a novant’anni. 

—> CHUCK BERRY È MORTO

Per esempio, Brian Wilson dei Beach Boys ha così commentato: “I am so sad to hear about Chuck Berry passing – a big inspiration! He will be missed by everyone who loves Rock ‘n Roll. Love & Mercy.” Così come il grande Keith Richards che ha voluto omaggiare Chuck Berry con un tweet: “One of my big lights has gone out.” I Rolling Stones, inoltre, hanno omaggiato una delle loro fonti primarie di ispirazioni: “I Rolling Stones sono profondamente rattristati nell’apprendere della scomparsa di Chuck Berry. E’ stato un vero pionieri del rock and roll e una grandissima fonte di ispirazione.” ha scritto la storica band del mondo del rock.

—> TUTTO SUL MONDO DELLA MUSICA

La morte di Chuck Berry ha scosso anche il grande chitarrista dei Guns ‘n’ Roses, Slash. Su Instagram è arrivato il messaggio: “Il mio cuore è spezzato nel sentire della morte di Chuck Berry. E’ stato senza dubbio un re. Un momento di silenzio è assolutamente doveroso.” Un commento speciale è arrivato anche dagli account social di John Lennon: “Dovendo dare al rock and roll un altro nome, lo si potrebbe chiamare Chuck Berry.”

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook