in

Ciro Immobile aggredito in spiaggia a Chieti: un uomo ha cercato di accoltellarlo, ecco chi è

Ciro Immobile aggredito in spiaggia a Chieti: l’attaccante della Lazio ieri 7 luglio non ha vissuto un bel momento quando, mentre era al mare in Abruzzo, a Francavilla a Mare, un uomo ha cercato di inveire contro di lui. Secondo quanto fanno sapere le forze dell’ordine, il calciatore ieri pomeriggio intorno alle 14, mentre si trovava in spiaggia con la moglie ed alcuni amici, sarebbe stato avvicinato da un individuo con il pretesto di farsi una fotografia insieme, che dopo averlo insultato e ricoperto di epiteti ingiuriosi ha estratto un coltello ed ha cercato di ferirlo. Panico in spiaggia con i bagnanti che urlavano e si davano alla fuga. L’aggressore a quel punto si è dileguato.

Poco dopo è stato fermato e identificato: si tratterebbe di un soggetto già noto alle forze dell’ordine e raggiunto dal provvedimento di Daspo, che adesso verrà denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo d’arma. Il movente della attentata aggressione sarebbe riconducibile alla “rivalità tra squadre”. Si tratterebbe, stando a quanto trapela in questi minuti, di un pescarese di 35 anni; avrebbe aggredito Immobile accusandolo di aver tradito la squadra del Pescara (la cui maglia il calciatore vestì in passato) passando alla Lazio. Inizialmente l’attaccante della Lazio ha cercato con delle battute di sdrammatizzare e allentare la tensione, ma l’uomo a quel punto ha estratto il coltello generando il panico tra i presenti.

Potrebbe interessarti anche: Serena Mollicone news: parla il parente sospettato di concorso in occultamento di cadavere

chieti ciro immobile aggredito in spiaggia

“Episodio spiacevole che capita quando ci sono persone che danno troppa importanza alla fede calcistica”, ha detto rammaricato il titolare del Lido in cui si è verificato lo spiacevole fatto. Dopo la fuga, i testimoni sentiti dai carabinieri hanno permesso di rintracciare in breve tempo l’aggressore. “Ci dispiace per quello che è successo, sono cose che non si possono prevedere, questa è una spiaggia tranquilla, tenuta bene, non è una spiaggia di vip e non abbiamo la sicurezza”, ha inoltre precisato il titolare del Lido Bianco di Francavilla Al Mare, Mauro Cioffi. 

Daniela scomparsa a Posillipo: mai tornata da passeggiata mattutina, è allarme

kevin ventura morto incidente riva del garda

Riva del Garda, Kevin muore a 20 anni intrappolato nell’auto che prende fuoco