in

Cisterna di Latina news: Antonietta Gargiulo è stata dimessa dall’ospedale, ecco come sta

Strage Cisterna di Latina ultime news: Antonietta Gargiulo dimessa oggi dall’ospedale San Camillo di Roma, dove si trovava ricoverata dall’infernale mattina dello scorso 28 febbraio quando il marito Luigi Capasso, dopo averla attesa in strada davanti al garage di casa, l’ha ferita con tre colpi di arma da fuoco, le ha sottratto le chiavi dell’appartamento, dove ha ucciso nel sonno le loro due bambine di 7 e 13 anni e poi, dopo ore di trattative con i carabinieri che cercavano di farlo desistere, si è tolto la vita. Per compiere la stage l’appuntato Capasso ha usato la sua pistola di ordinanza, che deteneva nonostante la moglie avesse presentato tre esposti (anche in Caserma ai suoi diretti superiori) per segnalare i maltrattamenti, le botte e le minacce che l’uomo le infliggeva, e manifestare la grave preoccupazione per l’incolumità sua e delle figlie.
Strage di Latina, lascia l'ospedale la donna ferita dal marito killer

Antonietta Gargiulo, 39 anni, era rimasta gravemente ferita allo zigomo sinistro e sottoposta ad un delicato intervento maxillo-facciale che le ha impedito per tutto questo tempo di parlare e mangiare. Secondo le indiscrezioni la donna avrebbe già lasciato la struttura ospedaliera assieme ad alcuni familiari e le sue condizioni fisiche sarebbero buone. Ancora non è chiaro dove sia stata trasferita. Antonietta può parlare e deambulare ma al momento non è dato sapere la sua destinazione.

Potrebbe interessarti anche: Cisterna di Latina news: Capasso ebbe relazione di 3 anni con migliore amica moglie

Su decisione della équipe di psicologi che la stanno seguendo, con il consenso dei familiari, Antonietta era stata messa al corrente della triste sorte toccata alle sue adorate figlie quando ancora si trovava sul letto di ospedale, incapace di parlare. Una decisione resasi necessaria alla vigilia del funerale delle piccole. Appresa la drammatica notizia Antonietta, impietrita dal dolore, non è riuscita nemmeno a piangere. Si è toccata il cuore con due dita per poi raccogliersi in preghiera.

Francesco Monte e Eva Henger, arriva il confronto tanto atteso: chi avrà ragione?

WWE SmackDown Live, Daniel Bryan torna sul ring e finisce subito nei guai