di Sabina Schiavon in

Città con gli stipendi più alti del mondo: le 6 metropoli in cui il lavoro è meglio retribuito


 

Quali sono le città con gli stipendi più alti del mondo? Ecco la classifica delle migliori sei…

città con gli stipendi più alti del mondo

Quali sono le città con gli stipendi più alti del mondo? Se Bolzano è infatti la città italiana in cui i guadagni medi sono più alti, sono ben sei le metropoli che detengono il primato in quanto a stipendi. Nessuna di queste è italiana ma, se state cercando lavoro fuori dal Belpaese, questo articolo potrebbe fare al caso vostro.

==> CLICCA QUI PER LE ULTIME OFFERTE DI LAVORO

State cercando lavoro all’estero e siete indecisi su dove orientare la vostra scelta? Dalla Svizzera sino all’Australia, ecco la classifica Deutsche Bank delle sei città con gli stipendi più alti del mondo:

  1. Zurigo, 5.372 euro al mese: in cima alla classifica troviamo la maggiore città della Svizzera. Particolarmente interessante è il fatto che, oltre a detenere il record per il salario, Zurigo è anche la città in cui si detiene il maggior reddito dopo aver pagato un affitto nonchè la città con il maggior potere d’acquisto. E i contro? Soprattutto dopo il recente referendum, trovare lavoro in Svizzera potrebbe rivelarsi più difficile del previsto;
  2. San Francisco, 4.395 euro al mese: dopo la Svizzera, niente più città europee nella classifica delle città con gli stipendi più alti del mondo. Al secondo posto, infatti, troviamo la celebre città californiana. Sede di alcuni dei più grandi colossi tecnologici del pianeta, la metropoli è anche quella con i costi di locazione tra i più alti al mondo. Nonostante questo, anche dopo aver pagato un affitto, rimangono in tasca oltre 2.800 euro;
  3. Boston, 3.944 euro al mese: la capitale del Massachussets è, dopo Zurigo, la seconda città con il maggior potere d’acquisto dopo aver pagato un affitto. Ma non solo: la metropoli è anche all’ottavo posto per qualità della vita;
  4. New York, 3.927 euro al mese: non distante da Boston in quanto a potere d’acquisto dopo aver sostenuto i costi di locazione, la Grande Mela ha però un grande difetto. Nella classifica della qualità della vita, infatti, è solo al 28esimo posto;
  5. Chicago, 3.305 euro al mese: stipendi alti anche dopo aver pagato l’affitto ma qualità della vita non particolarmente soddisfacente. La città dell’Illinois è infatti 22esima, poco sopra di Milano che è invece 29esima;
  6. Sidney, 3.149 euro al mese: lavorare in Australia sembra essere la soluzione migliore per chi punta a guadagni interessanti ma senza rinunciare a qualità di vita.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook