di Antonia Pellegrino

Città Italiane Dove Si Vive Peggio: Napoli Sempre più Giù


 

La fine dell’anno si avvicina ed è tempo di resoconti! Così, puntale, anche quest’anno è stata stilata la classifica delle città più vivibili in Italia. Tarano all’ultimo posto, penultima Napoli.

sindaco de magistris napoli

Ecco quanto emerge dalle statistiche di un’indagine condotta dal quotidiano economico il Sole 24 ore, sulle città più vivibili della penisola, secondo 6 criteri di valutazione: il Nord batte il Sud, non c’è che dire. Bolzano, Siena e Trento si posizionano sul podio, seguite da Trieste, Rimini e Parma. Campania e Puglia invece, in coda. Perdono molti punti in classifica Firenze, Livorno e Bologna, top dello scorso anno, ne acquista moltissimi invece, la città della torre pendente.

de magistris bicicletta

La ricerca si è mossa su oltre 100 province, delle quali sono stati analizzati il tenore di vita, il lavoro, l’ordine pubblico, l’ambiente, la salute e ad altri parametri indici dello stile di vita, e ciò che è emerso è che su 107 città, la meno vivibile (o quasi) è proprio Napoli, posizionata al penultimo posto nella graduatoria, seguita solo da Taranto.

Per quanto riguarda la Campania, quindi, la provincia “migliore” sembra essere Benevento, secondo posto per Avellino, 93 esima in classifica, seguita poi da Salerno, Caserta, e al 106 esimo posto, fanalino di coda con Taranto, Napoli.

Mollare tutto e fuggire a Vancouver (in cima alla classifica mondiale ormai da 5 anni) o affrontare e tentare di risolvere i problemi per tentare la scalata? Alla coscienza di ogni cittadino l’ardua sentenza…

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Correlati

Commenta via Facebook