in

Civitavecchia sasso contro autobus: ferita una donna. Fermato un 40enne

Roma momenti di panico a bordo di un autobus ieri a Civitavecchia. Un uomo ha lanciato un sasso contro il mezzo, che ha frantumato un finestrino causando il ferimento di una donna che viaggiava a bordo. Secondo le informazioni trapelate, il fatto si è verificato nel pomeriggio di ieri, 7 marzo, in via Terme di Traiano, a Civitavecchia. Il responsabile del gesto è già stato fermato dai Carabinieri: si tratterebbe di un uomo di 40 anni del luogo, accusato di “resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali, danneggiamento e interruzione di Pubblico Servizio”.

Potrebbe interessarti anche: Fabrizio Corona oggi news, il legale: “Non difendo un pluriomicida ma un bravo ragazzo un po’ scapestrato”

L’uomo per motivi che non ha saputo spiegare, ha lanciato il sasso contro il bus del trasporto pubblico locale, rompendo il vetro di un finestrino laterale che ha procurato delle lievi ferite alle mani di una passeggera. I Carabinieri, subito giunti sul posto, hanno ascoltato l’autista del mezzo di trasporto pubblico che ha indicato loro con certezza l’autore del gesto. A quel punto i militari si sono avvicinati all’uomo che ha aggredito i militari riuscendo a colpirne uno con calci e pugni, procurandogli lievi lesioni. Dopo la colluttazione il 40enne è stato bloccato e ammanettato e accompagnato presso la caserma di via Sangallo per gli accertamenti. Il fatto è successo mentre l’autobus transitava in via Terme di Traiano. L’uomo è stato trasferito in carcere.

fabrizio corona libertà di parola

Fabrizio Corona oggi news, il legale: “Non difendo un pluriomicida ma un bravo ragazzo un po’ scapestrato”

Striscia la Notizia canna-gate: spunta il nome di un nuovo naufrago, chi è?