in ,

Claudio Amendola a Verissimo: “A settembre ho avuto un infarto”

Claudio Amendola a Verissimo, nello studio di Silvia Toffanin, ha dichiarato, in esclusiva assoluta: “A settembre ho avuto un infarto“. L’amatissimo attore, volto noto anche delle fiction Mediaset, parlando nel salotto del popolare programma di Canale 5 si è confidato con la conduttrice e ha raccontato qualcosa di sé che nessuno sapeva. Dopo l’accaduto Amendola ha cambiato stile di vita: “Ho messo di fumare, sono dimagrito e ora mi sento come un trentenne”E’ questa la prima e clamorosa anticipazione che trapela dalla registrazione della puntata di sabato 7 aprile 2018.

Claudio Amendola a Verissimo: le dichiarazioni dell’attore

A settembre ho avuto un piccolo infarto, di quelli che è meglio correre all’ospedale”. Così Claudio Amendola ha svelato,  per la prima volta in tv, il grave problema di salute che lo ha colpito qualche mese fa e di cui non aveva mai parlato. Ai microfoni del talk show l’attore romano ha raccontato: “Mi sentivo male, avevo dei dolori strani e respiravo a fatica, così Francesca mi ha detto ‘forse è il caso che andiamo all’ospedale’ che, fortunatamente, è molto vicino a casa nostra a Roma”.Tifosissimo della Roma, l’attore ha poi aggiunto: “Grazie ad una infermiera caposala bravissima, che vedendomi ha capito subito la situazione, nel giro di sette minuti stavo sotto elettrocardiogramma e dopo un quarto d’ora dall’essermi sentito male ero nella ‘sala rossa’ dell’ospedale“.  La tempestività dei medici e degli infermieri dell’ospedale hanno permesso all’attore di non riuscire nemmeno a realizzare davvero cosa stesse succedendo e quindi a preoccuparsi. “Non mi sono mai preoccupato di morire, non ho avuto il tempo di preoccuparmi, perché ho capito che nel reparto di Cardiochirurgia del Policlinico Umberto I ero in ottime mani“.

Claudio Amendola a Verissimo: i medici, Francesca e una nuova consapevolezza

Francesca Neri è sempre stata vicina ad Amendola tanto che l’attore ricorda di non essere riuscito a preoccuparsi proprio perché: “Francesca mi ha fatto ridere per un’ora. Sono stato in ospedale una sola notte e il giorno dopo ho firmato per uscire”. A Silvia Toffanin, poi, Amendola ha raccontato di sentirsi bene e di essere completamente fuori pericolo, ma di aver cambiato stile di vita e anche la visione delle cose: ” Quando ero fuori pericolo, mi sono reso conto che è stata un’esperienza meravigliosa, perché all’improvviso ti rendi conto veramente del valore della vita e delle cose che hai. E’ stato  come una secchiata d’acqua gelata. La mia vita è cambiata radicalmente: ho smesso di fumare, sono dimagrito dodici chili e ora mi sento come un trentenne”.

Governo ultime news, esecutivo di "tregua" o elezioni? Tutte le indiscrezioni

Consultazioni Governo 2018, Pd e Forza Italia dicono no a un esecutivo di populismi: la posizione di Martina e Berlusconi

Governo ultime news, M5S e Lega non si accordano: incarico a Fico o a Salvini

Consultazioni Governo 2018, Matteo Salvini al Quirinale: “Lavoriamo per dare stabilità al Paese, gli altri facessero un passo indietro”