in

Clementino, rapper napoletano a Sanremo: “Forza Crozza”

Chi è Clementino? Se lo saranno chiesti i milioni di italiani che stasera l’hanno visto sul palco del Teatro Ariston, per la prima volta al Festival di Sanremo. Nella serata degli ospiti, Clemente Maccaro (questo il suo vero nome) è stato invitato dagli Almamegretta insieme a James Senese e Marcello Coleman. Un trio inedito, non solo per Sanremo.

Per il rapper di Cimitile, comune in provincia di Napoli dell’hinterland nolano, finalmente la meritata consacrazione. Già conosciuto negli ambienti rapper italiani, negli ultimi anni è riuscito a farsi notare con alcuni singoli molto gettonati su Youtube e in cima alle classifiche di MTV.

Clementino

Anche a Sanremo, affiancando il mitico sax di Senese e la voce ruvida di Marcello Coleman, Clementino si è fatto apprezzare per quello stile tutto suo che lo rende unico nel panorama musicale italiana. No alla Fabri Fibra, per intenderci. Probabilmente incomprensibile per gran parte degli italiani (napoletani compresi), ma la sua bravura è fuori discussione. Ed anche sul palco dell’Ariston ha indossato i panni del vero mattatore.

Durante la sua esibizione, il rapper ha trovato il modo anche per elogiare Maurizio Crozza, citandolo nel suo testo. Quel suo “Forza Crozza, stile made in Italy” era chiaramente riferito alle critiche piovute addosso al critico genovese nella prima serata del Festival.

Apprezzato a Napoli e in Campania, ma conosciuto anche a Milano per alcune sue mitiche sfide con Esa, il suo gemello milanese, i cui video su Youtube sono diventati celebri.

Leggi anche -> Clementino, Almamegretta, Senese e Coleman a Sanremo (Video)
[visibile]

Fai il Login Con Facebook per vedere il VIDEO di CLEMENTINO, SENESE e COLEMAN a SANREMO

[/visibile]
[nascosto]

[/nascosto]

Written by Gianluca Capiraso

30 anni, nato ad Avellino e residente a Milano. Esperto di web marketing, innamorato della "Seo", blogger e giornalista pubblicista dal 2000. Attualmente è Seo&Sem Manager in Tonic e Seo&Content Manager in Xool, due giovani e dinamiche web companies in forte crescita. Oltre alla passione per il calcio, ed in particolare per il "suo" Avellino, e per la politica,soprattutto come anti-DeMitiano, dedica il suo tempo alla produzione di contenuti per poi vederli ai primi posti dei risultati di ricerca di Google. #sonosoddisfazioni

Clementino, Senese, Coleman e Almamegretta a Sanremo (Video)

Terremoto oggi in Campania a Benevento e nel Sannio