di Stephanie Barone in ,

Colomba pasquale fatta in casa: la ricetta originale


 

Con l’arrivo di Pasqua 2017 vi piacerebbe preparare una colomba pasquale fatta in casa? Ecco la ricetta originale con ingredienti e fasi di preparazione.

colomba pasquale, colomba pasquale fatta in casa, colomba pasquale ricetta, colomba pasquale ricetta originale, colomba pasquale origini,

Le origini secondo la tradizione

La cosiddetta colomba pasquale è tra i dolci più tipici dell’Italia durante il periodo di Pasqua. Malgrado esistano moltissimi dolci destinati a questo momento, la colomba pasquale è tra quelli più diffusi sull’intero territorio nazionale. Diverse leggende vogliono che questo dolce abbia una tradizione molto antica, addirittura di origine longobarda, ma in epoca più recente è possibile attribuirla a Dino Villani, direttore pubblicità dell’azienda milanese Motta, che negli anni Trenta pensò di sfruttare le macchine e gli ingredienti del panettone per un importante dolce da dedicare alla Pasqua che poi venne ripreso da moltissime altre aziende.

E’ possibile però preparare la colomba pasquale fatta in casa? Ecco tutto quello che dovete sapere sulla ricetta originale, dagli ingredienti al procedimento.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook!

Gli ingredienti per prepararla

Ecco quindi gli ingredienti divisi secondo le diverse fasi per preparare la colomba pasquale fatta in casa.

  • Per il 1° impasto: 140 gr di farina Manitoba, 5 gr di lievito di birra secco, 40 gr di latte intero, 100 gr di acqua.
  • Per il 2° impasto: 100 gr di farina Manitoba, 20 gr di zucchero, 20 gr di burro.
  • Per il 3° impasto: 210 gr di farina Manitoba, 120 gr di zucchero, 2 uova, 80 gr di burro, un pizzico di sale, 50 gr di arancia candita, un baccello di vaniglia.
  • Per la glassa: 50 gr di albumi, 50 gr di zucchero di canna, 40 gr di nocciole intere spellate, 40 gr di mandorle spellate, 15 gr di farina di mais, 8 gr di amido di mais.
  • Per la decorazione: 20 gr di granella di zucchero, 20 gr di mandorle.

Il procedimento per gli impasti

Come realizzare quindi la colomba pasquale fatta in casa secondo la ricetta originale? Si inizia con il 1° impasto unendo in una ciotola la farina e il lievito e aggiungendo prima il latte e poi l’acqua, entrambi a temperatura ambiente, continuando a mescolare con una spatola. Coprire l’impasto con della pellicola e lasciare lievitare in forno spento con luci accese per 2 ore: dovrà raddoppiare di volume. Terminata la lievitazione iniziate con il 2° impasto mettendo il primo in una ciotola più grande (da planetaria se l’avete). Qui aggiungete lo zucchero e mentre impastate aggiungete piano piano la farina. Infine unire il burro morbido. Lavorate l’impasto qualche minuto su una superficie poi rimettetelo nella ciotola, copritelo con la pellicola e lasciate lievitare sempre in forno spento con luce accesa per altre 2 ore: il volume raddoppierà nuovamente.

Iniziare quindi terminato il tempo di lievitazione con il 3° impasto; mettete il secondo nella ciotola da planetaria e aggiungete lo zucchero, incominciate a montare e aggiungete poco alla volta la farina, infine le uova, il sale, il burro morbido, i semi di vaniglia e l’arancia candita. Lasciate impastare per circa 20 minuti, date una forma sferica all’impasto e mettetelo nella ciotola di vetro coperto dalla pellicola. A questo punto mettetelo in frigorifero per 16 ore, poi mettetelo ancora in forno spento con luce per almeno 2 ore e mezza. A questo punto stendete l’impasto su un tavolo da lavoro e dividetelo in due parti, una più grande a cui dare la forma di un lungo salsicciotto e da posizionare al centro della forma della colomba pasquale e due più piccole da mettere come ali: in questa posizione lasciatelo lievitare ancora tre ore. 

La fase finale

Nel frattempo cominciate a preparare la glassa per guarnire la colomba pasquale fatta in casa. In un mixer frullate le nocciole e le mandorle unite allo zucchero di canna. Quindi trasferite il tutto in una ciotola,  aggiungete la farina, l’amido di mais, gli albumi e lavorate il tutto. Con il composto ottenuto ricoprite la vostra colomba, aggiungete le mandorle intere e la granella di zucchero, quindi infornate in forno statico per 50 minuti abbondanti a 160 gradi. Ricordate di lasciarla raffreddare capovolta grazie all’uso di spiedini infilati e appoggiati su due sostegni laterali.

Credit Foto: Nicola / Wikipedia

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook

Parliamo di...