in ,

Chi è Comcast, l’azienda che sfida Murdoch e mette sul piatto 25 miliardi per comprare Sky

Boom nel mondo della TV satellitare. Comcast Corporation, il più grande operatore televisivo via cavo degli Stati Uniti (proprietario di Nbc e Universal Pictures) ha lanciato un’offerta da 22,1 miliardi di sterline (circa 25 miliardi di euro) per comprare il gruppo europeo Sky. Comcast ha fatto sapere di vedere nell’acquisizione del gruppo satellitare basato a Londra ma operativo in molti paesi europei “un’opportunità strategica per acquisire un leader della produzione e la diffusione di contenuti nel Regno Unito e in tutta europa”. Comcast ha proposto un prezzo per azione di 12,50 sterline, ossia l’11% in più del valore di chiusura alla Borsa di Londra ieri sera.

Leggi anche: Tutte le news con UrbanPost

Chi è Comcast, l’azienda che sfida Murdoch e punta Sky

Comcast Corporation è ad oggi il più grande operatore via cavo degli Stati Uniti e una delle principali industrie mediatiche del mondo, avendo acquistato nel gennaio del 2011 la maggioranza del gruppo multimediale internazionale NBCUniversal. Comcast Corporation ha sede al Comcast Center di Filadelfia, il più alto grattacielo della città.  La sua attività consiste principalmente nella fornitura di servizi di televisione via cavo, internet e di telefonia digitale, presentandosi sul mercato americano attraverso il marchio Xfinity. Dal gennaio 2011, con l’acquisizione del gruppo mediatico internazionale NBCUniversal, è anche un produttore di contenuti televisivi e cinematografici, possedendo numerosi canali satellitari e via cavo, due canali nazionali (NBC e Telemundo), uno studio cinematografico di primo livello (Universal Pictures), numerosi parchi tematici e diverse proprietà internet. Comcast Corporation è inoltre proprietaria dei Philadelphia Flyers, squadra che milita nel campionato NHL, e di numerose arene sportive a marchio Global Spectrum.

Comcast sfida 21st Century Fox

L’iniziativa di Comcast è una sfida a 21st Century Fox: il gruppo di Rupert Murdoch aveva offerto 11,7 miliardi di sterline per acquisire il 61% della società non ancora in suo possesso, ma l’operazione è stata congelata dall’Antitrust britannico. Sulla partita è poi piovuta la proposta della Disney, che a sua volta ha messo sul piatto oltre 50 miliardi di dollari in dicembre per comprare la maggior parte degli asset televisivi e dei film di Fox, inclusa la stessa Sky. Di fatto, la Fox dovrebbe prendere tutta Sky e poi venderla a Disney insieme ad altri asset.

INTERVISTA ESCLUSIVA VINCENZO CHINDAMO

Scomparsa Maria Chindamo news: il giallo della telecamera e del secondo operaio

Concorso Aeronautica Militare 2015

Concorso VFP1 2018 bando secondo blocco: come presentare domanda per diventare uno dei volontari? Ecco la scadenza, requisiti e prove fisiche