di Stephanie Barone in ,

Come pulire il forno: addio grasso e incrostazioni, ecco come fare in modo naturale


 

Come pulire il forno? Stufe di grasso e incrostazioni? Ecco i rimedi naturali giusti per far tornare come nuovo il vostro elettrodomestico.

come pulire il forno, come pulire il forno incrostato, come pulire il forno grasso, come pulire il vetro del forno, come pulire il forno con bicarbonato, come pulire il forno in modo naturale,

Come pulire il forno: addio a grasso e incrostazioni

E’ certamente lui l’elettrodomestico più temuto, il forno. Per chi lo utilizza spesso infatti grasso, unto, cattivi odori ma soprattutto incrostazioni possono diventare un vero e proprio tormento. Il problema è che più si fa passare il tempo e più la situazione può andare peggiorando. Quindi come pulire il forno in modo naturale, per evitare gli sgradevoli odori dei prodotti chimici, ma con un risultato perfetto? Tutti questi problemi sono assolutamente normali per chi utilizza frequentemente il forno e meno si lascia lo sporco sulle pareti di questo elettrodomestico e meglio è: i vostri prodotti naturali, ma soprattutto voi, farete molta meno fatica a far tornare a splendere il vostro elettrodomestico. Vediamo quindi quali sono gli ingredienti giusti per pulire con facilità ed efficacia il forno.

=> Volete sapere anche come pulire la lavatrice? Ecco come fare!

Come pulire il forno: limone, aceto, sale e bicarbonato per prodotti naturali

Tra gli ingredienti più efficaci per pulire il forno in modo completo ma soprattutto in modo naturale ci sono certamente disinfettanti e sgrassanti come il limone e l’aceto ma anche il sale e il bicarbonato. Se il vostro forno ad esempio è estremamente compromesso da incrostazioni, il modo migliore per eliminarle potrebbe essere creare una pasta abrasiva a base di acqua, sale e bicarbonato da spargere e lasciar agire sulle zone più sporche del vostro elettrodomestico. A questo punto, potrete eliminare il tutto in modo molto semplice con un panno umido bagnato in acqua tiepida.

Nello sporco più fastidioso in forno però ci sono anche macchie di grasso e unto sulle pareti e sul vetro dell’elettrodomestico. Come pulire il forno da queste macchie?Perfetto per questo scopo è un mix di acqua e aceto di mele da utilizzare per pulire le superfici con una spugnetta e alla fine sciacquare il tutto. Se però il vostro problema sono anche i cattivi odori, un modo molto semplice per eliminarli potrebbe essere ad esempio spremere il succo di due limoni e versarlo in una teglia da mettere nel forno. Poi accendete il vostro elettrodomestico a 100 gradi per 15 minuti in modo che il caldo faccia agire in modo più efficace questo ingrediente e alla fine sciacquate via il tutto con acqua tiepida. Il limone non solo avrà eliminato il grasso ma anche i cattivi odori, lasciando il suo fresco profumo di pulito.

Come pulire il forno: fondi di caffè per lo sporco ostinato

Per lo sporco più ostinato sul vostro forno potreste provare infine un ingredienti di riciclo molto facile da trovare in casa, i fondi di caffè. Per dire addio definitivamente alle incrostazioni più ostinate infatti potreste aggiungere al vostro detersivo di casa un cucchiaino di fondi di caffè. Essi hanno una forte azione abrasiva e spazzeranno via con un colpo di spugna anche le ultime incrostazioni di bruciato del vostro forno.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook