in

Come si informano gli italiani sul web? Lo rivela l’Agcom

È l’Ansa con una nota del 21 febbraio 2014 a diffondere i risultati di un’indagine conoscitiva su pubblicità e servizi internet presentata dall’Agcom (Autorità per la Garanzia delle Comunicazioni).

Google tirocini

Come si informano gli italiani? L’80% si affida ancora a televisione, il 44% ai giornali seguito a ruota dal popolo del web (40%). Dunque, Internet cresce ma attestandosi al terzo posto e registrando una percentuale inferiore rispetto alla media UE, pari al 46%.

Per quanto riguarda l’informazione online, il ruolo dei motori di ricerca nel 2013 è stato utilizzato dal 21,6% degli utenti, con Google al primo posto. Il 36% rimane affezionato alle testate tradizionali e si informa principalmente seguendo i siti de La Repubblica (17,3%) e il Corriere della Sera (8,9%). Quarta l’agenzia ANSA , con l’8,9%, mentre l’8% si affida ai social network.

L’Italia ha registrato inoltre 1,5 miliardi di ricavi dal web advertising. Un ammontare non troppo incoraggiante rispetto ai  6,6 miliardi registrati da Gran Bretagna, i 4,5 miliardi da Germania e i 2,7 miliardi da Francia.ROMA –   Tuttavia si può parlare di un trend in crescita, rispetto agli 818 milioni del 2009 e l’1,4 miliardi del 2011.

(fonte: Ansa; autore dell’immagine: Chris P Jobling, da Flickr.com)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Copenaghen assegni di ricerca OSCE

Relazioni internazionali, assegni di ricerca per lavorare all’OSCE

Adozioni

Savona, Onlus fantasma e false adozioni: aperta un’inchiesta