in

Commemorazione Mariangela Melato, Emma Bonino censurata in chiesa

La commemorazione del vicepresidente del Senato atteso alla fine dell’omelia, è stato censurata all’interno della chiesa. Il sacerdote che officiava la santa Messa invece di passare la parola all’onorevole ha detto che c’erano nuove disposizioni dalla Diocesi: i saluti dovevano farsi fuori dalla chiesa e  l’abbraccio della folla doveva avvenire all’esterno. La decisione ha colto di sorpresa di tutti compreso Renzo Arbore, che affranto siedeva in prima fila con la famiglia della scomparsa.

Emma Bonino ha quindi potuto dare l’ultimo saluto alla sua cara amica Mariangela Melato solo all’esterno, sul sagrato della Chiesa in Piazza de Popolo. La disposizione della diocesi ha lasciato tutti i partecipanti al funerale basiti, si sospetta che ciò sia avvenuto per le note idee politiche della Bonino.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Movimento Bunga Bunga tra i simboli al Viminale

I patti tra Santoro e Berlusconi