in

Como trovato cadavere di un uomo nel bosco: è stato ucciso da un colpo di pistola al petto

Como uomo trovato morto in un bosco a Locate Varesino. La macabra scoperta è avvenuta nella mattinata di oggi, sabato 17 marzo, intorno alle 8:30. Il cadavere giaceva, secondo quanto emerso, nell’area boschiva di Locate Varesino. Sul posto sono immediatamente arrivate le ambulanze e l’automedica del 118, ma i soccorritori hanno solo potuto constatare il decesso della persona, probabilmente un extracomunitario le cui generalità non state rese note.

Potrebbe interessarti anche: Carmela De Rosa scomparsa dal 9 marzo, testimone: “L’ho vista”, ecco dove e quando

Sebbene le indagini siano agli inizi e sia prematuro azzardare ipotesi, pare che gli inquirenti dopo una preliminare analisi della scena del ritrovamento stiano ipotizzando che si sia trattato di omicidio. Secondo i rilievi dei carabinieri, dunque, si sarebbe trattato di un omicidio: l’uomo aveva infatti una ferita d’arma da fuoco al petto. Gli inquirenti non escludono che il movente del delitto possa essere un regolamento di conti nell’ambito dello spaccio di droga.

A confermare queste prime indiscrezioni anche un comunicato Ansa di poco fa: “ll corpo senza vita di un uomo non ancora identificato, probabilmente di origine nordafricana, è stato trovato questa mattina nei boschi di Locate Varesino (Como), al confine con la provincia di Varese. Secondo i rilievi delle forze dell’ordine, si è trattato di un omicidio”.

scomparsa nel casertano

Carmela De Rosa scomparsa dal 9 marzo, testimone: “L’ho vista”, ecco dove e quando

Milano – Sanremo 2018: trionfa Vincenzo Nibali, lo Squalo riscrive la storia