in

Concorso Carabinieri 2018 bando: c’è la data di pubblicazione, ecco quando e le info utili su prove e posti disponibili

Concorso Carabinieri 2018, giungono nuove notizie su come poter entrare nell’Arma per il 2018. Tantissimi giovani ragazzi sono in attesa per capire quando sarà possibile accedere al nuovo concorso che consentirà di entrare nelle forze dell’ordine in qualità di allievi semplici.  Che tipo di prove bisognerà superare? Entrare nel mondo dell’Arma è sempre più difficile, ma resta a oggi uno dei più grandi sogni di moltissimi giovani italiani. Sarà possibile tentare di entrare nel mondo dei carabinieri anche per l’anno 2018? Ecco tutto quello che c’è da sapere. Secondo le ultime indiscrezioni sono ben 2300 posti disponibili per civili che aspirano a diventare allievi Carabinieri. Il bando? Inizialmente previsto per il periodo immediatamente successivo alle elezioni 2018, finalmente la situazione sembra essersi sbloccata: il bando sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale martedì 15 maggio 2018. 

Leggi anche: Tutte le offerte di lavoro con UrbanPost

Concorso Carabinieri 2018 prove da sostenere

Quali sono le prove da sostenere per chi ambisce a diventare allievo carabiniere con il concorso Carabinieri 2018?

  1. PROVA SCRITTA DI SELEZIONE (questionario a risposta multipla di cultura generale e/o logico/deduttivo)
  2. PROVE DI EFFICIENZA FISICA (esercizi per accertare la preparazione atletica dei candidati)
  3. ACCERTAMENTI SANITARI (per la verifica dell’idoneità psico–fisica: test collettivi e individuali, colloquio con lo psichiatra e visite mediche)
  4. ACCERTAMENTI ATTITUDINALI (colloquio con lo psicologo)
  5. VALUTAZIONE DEI TITOLI

Concorso Carabinieri 2018 requisiti

Concorso Carabinieri 2018 requisiti: quali?

Quali saranno i requisiti certi che dovranno avere gli aspiranti concorsuali al concorso carabinieri 2018? Sarà necessario aver conseguito il diploma di maturità (fino al bando 2017 il requisito minimo invece era la licenza media). Per quanto riguarda i limiti di età, invece, non dovrebbero esserci grosse novità: dai 17 ai 26 anni non compiuti per i Civili, fino ai 28 anni non compiuti per chi partecipa alle aliquote riservate ai VFP e per chi ha comunque svolto servizio militare.

Leggi anche: Tutte le migliori offerte di lavoro del 2018

Governo news, oggi nasce il governo Lega-M5S: la diretta - LIVE BLOG

Governo news trattativa Lega – M5S totoministri: chi farà parte dell’esecutivo? I nomi

Pensioni 2018 accredito aprile

Riforma Pensioni 2018, come funziona la quota 100? Così Lega e M5S vogliono superare la Legge Fornero