in

Concorso Inps 2018 prima prova info utili: durata esame, banca dati e news sull’esame scritto per diventare funzionario

Concorso Inps 2018, quali sono le ultime notizie circa le prove di esame per diventare funzionari dell’Inps? Dopo la miriade di domande inoltrate presso l’istituto previdenza sociale italiana, infatti, ecco quali sono le ultimissime novità per poter entrare nel mondo del lavoro. Cosa bisogna studiare? Quali sono i requisiti? Come vengono valutati i titoli? Ecco le ultimissime per il primo importante concorso pubblico dell’anno che si svolgeranno in data 27 e 28 febbraio 2018 a Roma. Infatti, le prove scritte del concorso per 365 posti di analista di processo-consulente professionale nei ruoli del personale dell’INPS, area C, posizione economica C1 si svolgeranno nei giorni 27 e 28 febbraio 2018 presso la Nuova Fiera di Roma, Via A. Gustave Eiffel (traversa Via Portuense), Ingresso Est – Roma. Lo si legge nella Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» n. 12 del 9 febbraio 2018.

Leggi anche: Tutte le info sul mondo del lavoro con UrbanPost

Chi prenderà parte alla prima prova del Concorso Inps 2018?

Potranno prendere parte alla prima prova del Concorso Inps 2018 coloro che non hanno ricevuto comunicazione di esclusione dal concorso, dovranno presentarsi senza alcun ulteriore avviso, salvo successiva verifica del possesso dei requisiti di partecipazione al concorso. I candidati  potranno presentarsi esclusivamente nel proprio turno di convocazione, non essendo ammesse variazioni nel calendario delle prove d’esame e dovranno presentarsi muniti di penna biro di colore nero o blu. Brutta notizia per quanto concerne la banca dati: non sarà pubblicata la banca dati da cui saranno estratti i quesiti a risposta multipla oggetto della prima prova scritta. Quest’ultima è oggettivo-attitudinale consiste in 60 quesiti a risposta multipla di carattere psicoattitudinale, logica, inglese, informatica e cultura generale. Il tempo a disposizione sarà di 60 minuti. Sono fatte salve le richieste di tempi aggiuntivi avanzate dai candidati portatori di handicap che formeranno oggetto di valutazione da parte della Commissione di concorso.Borse di Studio Inps 2018

Cosa presentare durante la prima prova del Concorso Inps 2018?

Per essere ammessi a sostenere le prove scritte i candidati devono essere muniti di un valido documento di riconoscimento, nonché della copia firmata della domanda di partecipazione al concorso protocollata – stampa domanda di partecipazione – pena l’esclusione dal concorso. Qualora il candidato non abbia più la disponibilità del documento di riconoscimento i cui estremi ha inserito nella procedura di compilazione della domanda di partecipazione al concorso ovvero lo stesso risulti scaduto, è possibile presentare altro valido documento di riconoscimento.

Concorso INPS 2017 bando

Ferrovie dello Stato febbraio 2018 lavora con noi

Assunzioni Ferrovie dello Stato febbraio 2018: posizioni aperte per macchinisti, scadenza in arrivo per presentare domanda (FOTO)

Italiani scomparsi in Messico news, terribile indiscrezione: “Consegnati a un gruppo armato”