di Sabina Schiavon in ,

Concorso Polizia 2017: quando esce il bando? Posti per civili e aggiornamenti


 

Concorso Polizia 2017: novità e requisiti per partecipare al bando

Firenze ordigno esploso

Nuove news in merito al concorso di Polizia 2017, l’attesissimo concorso pubblico aperto ai civili già previsto per il 2016 ma slittato all’anno prossimo. In particolare, il bando in questione prevedeva l’immissione in ruolo di 448 persone nella qualifica di Agente di Polizia di Stato. Ecco allora tutti i dettagli e le modifiche apportate al bando…

Il sito ufficiale del sindacato NSP ha reso note le nuove disposizioni in merito al concorso di polizia 2017 che – a sedici anni di distanza – prevede l’apertura anche ai civili e, al contrario di quanto previsto nel 2016, selezionerà oltre 1000 figure da inserire nell’organico della Polizia di Stato come Agenti. Annunciata a settembre e poi posticipata a novembre, l’iscrizione verrà quindi aperta solo all’inizio del 2017 dando però molte più possibilità di essere selezionati. Ma quando e come iscriversi al concorso?

=> CLICCA QUI PER TUTTE LE OFFERTE DI LAVORO IN ITALIA

Attualmente non vi è ancora nessuna comunicazione ufficiale in merito al concorso Polizia 2017 anche se è oramai chiaro che le iscrizioni partiranno all’inizio del 2017. In quanto alle modalità, è probabile che le candidature dovranno essere inviate per via telematica direttamente dal sito del Ministero dell’Interno. In quanto ai requisiti, infine, ricordiamo che la novità sostanziale riguarda l’apertura del concorso anche ai civili: in particolare, per effetto del Decreto di Legge 7/2014, potranno partecipare al concorso tutti i cittadini italiani di età compresa tra i 16 e i 30 anni in possesso del diploma di scuola media inferiore.

Foto: Wikimedia.org

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook