in

Coppia uccisa a Rolle news: c’è un sospettato, ecco di chi si tratta

Coppia uccisa a Rolle news: ci sono novità in merito alle indagini sull’efferato omicidio dei coniugi Anna Maria Niola e Loris Nicolasi, trucidati a sprangate e coltellate nel giardino di casa la mattina dello scorso 1° marzo. Sarebbero infatti giunte ai carabinieri segnalazioni di presenze sospette nei giorni precedenti alla strage proprio nei dintorni del casolare dove le vittime abitavano, in passato agriturismo gestito dal signor Loris, forse il vero obiettivo del killer.

duplice omicidio a rolle

Tra queste segnalazioni ci sarebbe quella che riguarda un tossicodipendente di 30 anni che abita nella zona, di cui sarebbero perse le tracce proprio dal giorno del duplice delitto. Non solo. Un’amica di Anna Maria Niola avrebbe anche informato gli inquirenti che il trentenne sarebbe solito cercare ripari di fortuna tra le colline di Rolle e avrebbe infastidito la signora Niola proprio il mattino precedente all’omicidio. La donna lo avrebbe sorpreso nella sua proprietà e gli avrebbe intimato di allontanarsi immediatamente.

Leggi anche: Coppia uccisa a Rolle news: “Tracce interessanti” nella casa del massacro

Possibile che si tratti della stessa persona di cui la signora Anna Maria aveva paura e per il quale all’amica aveva confidato: “Prima o poi mi faranno a pezzi”. La donna aveva notato dei movimenti sospetti di un furgone nei pressi di casa e di furti di rame. Gli investigatori stanno cercando riscontri oggettivi anche in merito a ciò. La decina di fendenti con cui è stato massacrato Loris fa ritenere che  le vittime conoscessero bene l’assassino, che covasse un odio profondo per loro e avrebbe progettato nel dettaglio il delitto. “La comunità è molto preoccupata” – ha dichiarato il sindaco di Cison di Valmarino – “ma abbiamo completa fiducia negli inquirenti: l’unico modo per renderla serena è trovare il colpevole”.

Detto Fatto, torna il contest Top Model Curvy: chi sarà la modella vincitrice?

TERNATE ESPLOSIONE IN DITTA DUE FERITI

Varese: esplosione in una ditta di Ternate, gravemente ustionati madre e figlio