in

Coppia uccisa a Rolle news: “Tracce interessanti” nella casa del massacro

Treviso coppia uccisa in casa a Rolle di Cison, ultime notizie sulle indagini: trovate “tracce importanti” nel casolare (ex agriturismo) dove la mattina dello scorso 1° marzo sono stati barbaramente trucidati Anna Maria Niola e Loris Nicolasi, entrambi settantenni. Nel sopralluogo fatto sul luogo del duplice delitto, infatti, i Ris  avrebbero individuato tracce biologiche e impronte, sulle quali verranno presto effettuate le analisi. Quegli elementi repertati, infatti, potrebbero ricondurre proprio all’assassino (o più assassini, non è stato ancora chiarito).

duplice omicidio a rolle

Già sentita più volte la figlia 45enne della coppia, Katiuscia, alla quale i genitori stavano costruendo un piccolo alloggio all’interno della proprietà dove si è consumato l’orrendo crimine. L’altro figlio della coppia, Eddie, vive all’estero e in queste ore è arrivato in Italia. Nelle prossime ore, come da prassi, sarà sentito dagli inquirenti. E’ rientrato sabato dalla Germania e secondo le indiscrezioni ufficiose emerse in queste ore in passato non avrebbe avuto un buon rapporto con il padre, che avrebbe definito “violento”.

Coppia uccisa a Rolle news: killer si è accanito maggiormente su Loris Nicolasi

duplice delitto a rolle

La scena del crimine per come si è presentata porterebbe ad escludere la pista della rapina. L’abitazione messa a soqquadro, infatti, sarebbe stata inscenata dal (dai) killer per depistare le indagini. Le numerose ferite sul signor Loris, inoltre, proverebbero un maggiore accanimento dell’assassino su di lui piuttosto che sulla moglie, presumibilmente uccisa perché ‘testimone scomodo’. L’obiettivo dell’omicida sarebbe stato, dunque, Loris Nicolasi. Ciò farebbe propendere gli inquirenti per la pista investigativa legata ai familiari e/o conoscenti delle vittime. Ci sarebbe stato un rapporto di conoscenza tra vittime e assassino(i), questa l’ipotesi maggiormente caldeggiata da chi indaga. Al momento non c’è nemmeno certezza di quante armi siano state utilizzate per compiere la strage dei poveri coniugi.

al bano problemi di salute

Al Bano a Loredana Lecciso: “Grazie, ma non ti sposo”

belen stefano de martino

Belen Rodriguez incinta: per la gravidanza avrebbe rinunciato al Grande Fratello