in

Corea del Sud: dorme in una bara per avere fortuna, morta soffocata

Corea del Sud, una storia che ha del surreale: per seguire un assurdo rituale che avrebbe dovuto scacciare gli spiriti maligni, e regalarle fortuna, felicità e ricchezza, si è infilata in una bara ed è morta soffocata. Un rito macabro praticato da una delle tante sette pseudo-religiose diffuse in Corea del Sud, che ha pagato con la vita.

Potrebbe interessarti anche: Anna Fasol scomparsa a Cittadella news: vigili del fuoco perlustrano campagne, cercano un corpo?

La tragedia è avvenuta giovedì scorso nella città di Gumi: tre donne si sono riunite per mettere in pratica l’assurdo rituale. Secondo i dettami, le donne avrebbero dovuto passare la notte dormendo in tre bare chiuse non ermeticamente, affinché all’occorrenza ognuna avrebbe potuto aprirla e uscire fuori. Ma qualcosa è andato storto. Dopo un paio d’ore trascorse all’interno del baule, una di loro, una donna sulla quarantina, è uscita dicendo di sentire molto caldo e di non riuscire a respirare bene. Nonostante fosse in preda ad un evidente malessere, le altre due l’hanno convinta a entrare di nuovo nella bara e portare avanti il grottesco rituale per la felicità. Le hanno detto di non abbattersi alla prima difficoltà, di resistere perché alla fine sarebbe stata ricompensata dalla fortuna e la sua vita sarebbe cambiata per sempre, in meglio.

Corea del Sud Immagine di repertorio credits Pixabay

L’indomani, alle 6:30, una delle sue amiche si è svegliata e l’ha trovata morta. Deceduta per soffocamento, forse senza nemmeno rendersene conto, probabilmente vittima di un colpo di calore. Questa al momento l’ipotesi fatta dalla polizia che sta indagando sulla inquietante vicenda. Le altre due amiche della signora deceduta si sono salvate per miracolo, poiché una di loro sarebbe stata trovata in grave difficoltà respiratoria. Trasportata in ospedale per tutti gli accertamenti, si è salvata.La posizione delle due sopravvissute potrebbe farsi adesso complicata, poiché potrebbero essere accusate di negligenza in relazione alla morte della loro amica, che non hanno soccorso quando già accusava un evidente malore.

Riforma Pensioni 2018 news, quali sono le novità per opzione donna? Le ultimissime

uccisa a botte dal marito

Venezia: picchia la moglie fino ad ucciderla, orrore a Cavarzere