in

Cornuda omicidio Sofiya Melnyk: indagini in fase di stallo, famiglia reclama salma

Omicidio Sofiya Melnyk ultime notizie: sono in una fase di stallo le indagini relative al brutale omicidio della 43enne ucraina e al ritrovamento del cadavere del suo convivente, Daniel Pascal Albanese, sette giorni dopo la scomparsa della donna, avvenuta il 15 novembre scorso. Il corpo devastato da lividi ed ecchimosi di Sofiya viene ritrovato casualmente, in fondo a una scarpata sul monte Grappa, la vigilia di Natale, 24 dicembre. Da allora si trova nell’obitorio dell’ospedale di Treviso, in attesa che l’autorità giudiziaria dia il nulla osta per i funerali alla famiglia. L’indagine però è ancora aperta e i familiari di Sofiya Melnyk reclamano la sua salma per poterle dare una degna sepoltura. A distanza di 50 giorni dal ritrovamento del cadavere, infatti, non c’è stata la tanto attesa svolta investigativa.

donna scomparsa a cornuda

Nell’eventualità che servano ulteriori accertamenti, la magistratura si è infatti riservata di tenere a disposizione il cadavere della donna. La salma, dunque, rimane a disposizione della Procura della Repubblica di Treviso. L’ex compagno della madre, Antonio Zamattia, ha però rotto il silenzio. Queste le sue parole “Fateci dare sepoltura alla nostra Sofiya“, per lui come una figlia. “Che il suo corpo trovi pace e noi un luogo in cui ricordarla e dedicarle una preghiera”.

Potrebbe interessarti anche: Omicidio Sofiya Melnyk news: il suo cellulare custode di molti segreti, ma è introvabile

giallo di cornuda news

Sul corpo della 43enne ucraina è stato trovato materiale biologico, sotto le unghie, segno che la vittima ha lottato con il suo assassino. ll killer è ancora un ignoto, sebbene la magistratura sospetti si tratti proprio di Pascal, il quale l’avrebbe uccisa dopo che lei gli aveva comunicato la sua intenzione di lasciarlo dopo dieci anni di convivenza per rifarsi una vita con il medico trevigiano di cui si era follemente innamorata. Il rito religioso per il momento non può essere celebrato, ed anche la madre di Sofiya, Valentina Sidash, spera che le indagini si chiudano quanto prima per poter riavere il corpo della figlia, sebbene ad oggi non vi sia alcuna certezza in merito.

Diretta Milan-Benevento

Dove vedere Milan – Sampdoria diretta TV Serie A: tutto sulla sfida per l’Europa

Scomparsi a Capaci news: si indaga su un’ingente somma di denaro