in

Cortina donna scomparsa dal camping, trovata morta oggi: dov’era il cadavere di Elisabetta

Padova: donna scomparsa ieri, trovata morta poche ore fa. Elisabetta Carmignan, 38 anni, originaria di Galzignano Terme (Padova), era dispersa da quando ieri intorno alle 15 si era allontanata dalla roulotte dei genitori, nel campeggio di località Campo, dove stava trascorrendo alcuni giorni di vacanza. Quando la donna si è allontanata ha detto di essere diretta alla zona dei bagni ma non aveva più fatto ritorno.

Elisabetta Carmignan trovata morta

Dopo quasi 24 ore di ricerche, poche ore fa il tragico epilogo: la donna è stata ritrovata cadavere.
Il corpo è stato rinvenuto attorno alle 9 di oggi, 1° maggio, da una squadra di soccorritori che lo ha scorto nelle acque del torrente Boite, un po’ prima di Dogana Vecchia. Una volta constatato che ciò che galleggiava era proprio un cadavere, la salma è stata ricomposta e recuperata dai vigili del fuoco. Alle ricerche, intraprese ieri non appena è scattato l’allarme, hanno preso parte il Soccorso alpino di Cortina e San Vito di Cadore coadiuvate da due unità cinofile molecolari (una arrivata dall’Alta Pusteria), gli agenti del Sagf di Cortina e Auronzo di Cadore, i Vigili del fuoco e i Carabinieri.

Potrebbe interessarti anche: Ragazzo di Udine scomparso: prima di rientrare in Italia dalla Germania Michael si era licenziato

Elisabetta Carmignan si era allontanata dal camping di Campo a Cortina verso le 15. Non si conoscono le cause della morte. Con ogni probabilità sarà disposta l’autopsia sul corpo al fine di capire cosa ha provocato la morte della 38enne. Aperto un fascicolo di inchiesta per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Il corpo senza vita della donna era riversa nelle acque del torrente Boite, a Belluno.

Assunzioni Unicredit piano Transformer 2019: 2mila posti disponibili, profili richiesti e info utili (GUIDA COMPLETA)

pisa bimba dimenticata in auto dal padre

Catanzaro: ragazzina cade dal balcone al quarto piano e muore sul colpo, nessuna ipotesi esclusa