in

Creato l’ologramma più sottile al mondo: smartphone e TV non saranno più gli stessi [Video]

E’ stato finalmente creato l’ologramma più sottile al mondo. Grazie a tecnologie di ultimissima generazione, oggetti quotidiani come smartphone e TV si trasformeranno completamente regalandoci possibilità che mai avremmo immaginato.

==> MOBILITA’ 4.0: ECCO PERCHE’ L’AUTO CHE ACQUISTERETE SARA’ ANCHE L’ULTIMA

“Integrare l’olografia nei dispositivi elettronici che usiamo quotidianamente renderebbe irrilevante la dimensione dello schermo: un ologramma 3D che balza fuori può mostrare una quantità di dati che non entrano nel display di uno smartphone o di un orologio” ha spiegato Min Gu, docente al Royal Melbourne Institute of Technology parlando della ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Nature Communications.

Proprio come nell’universo di Star Wars, gli ologrammi diventeranno parte integrante di molti dei dispositivi tecnologici che utilizziamo quotidianamente. Ma quali saranno i vantaggi? Anche senza l’utilizzo di occhiali per la visione tridimensionale, sarà possibile osservare ad occhio nudo ma in 3D migliaia di informazioni proiettate anche da schermi piccolissimi. “Dalla diagnostica medica all’educazione, passando per l’archiviazione di dati, la difesa e la cyber-sicurezza: l’olografia 3D ha il potenziale per trasformare un vasto spettro di attività” ha spiegato ancora Min Gu, descrivendo quella che potrebbe diventare una vera e propria rivoluzione.

Uomini e Donne gossip: Luca Onestini

Uomini e Donne gossip, Luca Onestini inizia a seguire Giulia Latini e Cecilia Zagarrigo su Instagram

Hayden incidente news

Nicky Hayden condizioni di salute news: “Quadro stabile, situazione invariata”