in ,

Crisi Corea del Nord-Usa, Kim Jong Un minaccia: «Attaccheremo Guam»

Il lancio del missile balistico sopra il Giappone effettuato ieri era il preludio dell’attacco a Guam. Sono le parole usate dal leader nordcoreano Kim Jong Un, che minaccia apertamente gli Stati Uniti dopo il test di ieri, con il lancio di un missile balistico che ha sorvolato il Giappone per poi precipitare in mare. L’agenzia di stampa ufficiale nordcoreana ha infatti dichiarato che il test balistico di lunedì sul Giappone, di cui sono state diffuse nuove immagini è stato il primo passo di un’operazione militare nella zona e un preludio per un attacco a Guam.

All’inizio di questo mese la Corea del Nord ha minacciato di lanciare quattro missili sull’isola di Guam, che ospita una grande base militare statunitense. Pyongyang afferma che l’ultimo lancio è la risposta alle esercitazioni militari USA e Corea del Sud al suo confine.

Le azioni di Pyongyang hanno indotto le Nazioni Unite a convocare una riunione d’emergenza del Consiglio di sicurezza a New York. Il presidente del Consiglio, l’ambasciatore egiziano Amr Abdellatif Aboulatta, ha detto «Il Consiglio di Sicurezza definisce oltraggiose le azioni della Corea del Nord ed esige che la Corea del Nord cessi immediatamente tutte queste attività.»

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

parigi moto esplode davanti sede diplomatica giordana

Francia, bimba di 9 anni scomparsa durante matrimonio: la terribile ipotesi degli investigatori

Pensioni 2017 news Ape, giovani e donne, riparte oggi il confronto Governo-sindacati

Pensioni 2017 news: Ape, giovani e donne, riparte oggi il confronto Governo-sindacati