di Andrea Monaci in ,

Diretta Italia-Svezia: risultato finale 0-0


 

Diretta Italia-Svezia, risultato in tempo reale: dalle 20:45 diretta testuale web dell’incontro valido per le Qualificazioni Mondiali 2018

Tra pochi minuti inizierà l’attesissimo incontro tra Italia e Svezia, ritorno dello spareggio per la qualificazione ai Mondiali 2018 in Russia. Gli azzurri e con loro il Ct Ventura si giocano anche buona parte della loro credibilità, dopo la sconfitta per 1-0 dell’andata. Le due squadre scenderanno in campo alle 20:45 a Milano, allo Stadio Giuseppe Meazza.

Leggi anche: Italia-Svezia: le ultimissime sul match

Le scelte di Ventura

Ventura conferma la difesa a tre, con Barzagli. Novità invece a centrocampo, dove la regia della squadra azzurra dovrebbe essere affidata a Jorginho. Completano il centrocampo Florenzi interno di destra e Parolo mezzala sinistra (Verratti è squalificato). Sulle fasce confermati Candreva a destra e Darmian a sinistra. Incerto fino all’ultimo il compagno di attacco di Immobile. Potrebbe essere Gabbiadini, che ha fatto a lungo coppia in allenamento con l’attaccante del Napoli, ma potrebbe scendere in campo anche Belotti.

Le formazioni

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Florenzi, Jorginho, Parolo, Darmian; Immobile, Gabbiadini.

Svezia (4-4-2): Olsen; Lustig, Nilsson, Lindelof, Granqvist; Augustinsson, Claesson, Larsson, Johansson, Forsberg; Berg, Toivonen.

DIRETTA SU URBANPOST.IT A PARTIRE DALLE 20.45

1′ – E’ iniziata, Italia subito aggressiva con una progressione di Candreva che cerca poi di servire Immobile. Nulla di fatto.

2′ – Fallo in attacco di Immobile dopo una percussione. Italia molto corta e aggressiva.

6′ – Affondo di Candreva che crossa dal fondo, troppo lungo per tutti. La Svezia “attende” gli azzurri nella sua metà campo.

8′ – Prima fallo di Augustinsson su Parolo in area di rigore svedese, poi fallaccio da dietro di Chiellini. Cartellino giallo.

9′ – Pericoloso retro passaggio di Jorginho che per poco non mette in difficoltà la retroguardia azzurra. Poi nel capovolgimento di fronte bell’affondo sulla sinistra di Florenzi che procura un calcio d’angolo.

14′ – Ci prova l’Italia, ma non sono attacchi ordinati. Per ora l’attacco azzurro non punge.

15′ – Bella verticalizzazione di Jorginho per Immobile che va quasi sul fondo prima di calciare verso la porta svedese. Tiro sull’esterno della rete. Subito dopo, su un contropiede Gabbiadini cerca Immobile che però viene chiuso dalla difesa svedese.

16′ – Infortunio per lo svedese Johansson che esce dal campo in barella.

21′ – Partita non bellissima per il momento, squadre molto corte e disordinate. Ammonizione anche per Barzagli.

22′ – Candreva per Immobile, ma troppo lungo per l’attaccante della Lazio, pallone sul fondo.

24′ – Gli azzurri pressano molto ma non riescono a mordere. Jorginho praticamente ignorato anche se quando tocca il pallone si vede subito la differenza. Il gioco degli azzurri passa sempre per i piedi di Candreva.

26′ – Assist di Jorginho per Immobile, che crossa in mezzo: Candreva carica il destro ma il tiro è centrale e il portiere svedese si salva in angolo.

29′ – Ammonito per proteste Forsberg, dopo un sospetto fallo di mano di Barzagli in area azzurra. Bonucci arranca dopo uno scontro di gioco.

30′ – Pasticcio tra Parolo e Gabbiadini vanifica un bel recupero di Jorginho.

33′ – Non riesce a sfondare in attacco l’Italia: Immobile fa meno movimento del solito e non sembra intendersi molto con Gabbiadini.

35′ – Bel lancio di Chiellini per Darmian sulla fascia sinistra ma l’esterno sinistro azzurro non controlla la palla che esce in fallo laterale.

38′ – Cross basso di Parolo taglia tutta l’area svedese ma non viene raccolto da nessun azzurro.

39′ – Jorginho in profondità per Immobile che calcia subito, pallone salvato quasi sulla linea da Grandqvist.

40′ – Parolo calcia alle stelle dopo un bell’appoggio di Immobile.

41′ – Ancora Parolo pericoloso in area dopo una percussione, fermato poco prima di calciare.

43′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione colpo di testa di Bonucci, di poco fuori.

44′ – Bellissima azione sulla sinistra di Florenzi che si libera al tiro in area dopo un dribbling secco. Conclusione respinta dal portiere svedese.

45′ – Tre minuti di recupero, ma gli azzurri non riescono a segnare il gol che meriterebbero.

45’+3 – Finisce 0-0 il primo tempo dell’incontro tra Italia e Svezia. Seconda parte della frazione di gioco più incisiva per gli azzurri che però non riescono a concretizzare. Buona prestazione a centrocampo di Jorginho, Florenzi e Parolo. Un po’ evanescenti le due punte.

46′ – Inizia il secondo tempo, non ci sono cambi tra gli azzurri.

47′ – Cross di Candreva che pesca Darmian sull’ala sinistra. L’esterno italiano abbattuto da una ginocchiata nelle costole, ma l’arbitro Lahoz fischia un fallo di mano di Darmian.

53′ – Darmian serve Florenzi che batte d’esterno sul primo palo: fuori di un soffio.

56′ – Manca continuità all’azione offensiva. Ventura valuta i cambi, forse a breve in campo El Shaarawy o Belotti.

58′ – Conclusione di Chiellini deviata, non fa paura. Sull’altro fronte Kiese Thelin si presenta davanti a Buffon ma viene fermato da Bonucci.

63′ – Entrano Belotti per Gabbiadini ed El Shaarawy per Darmian.

64′ – Fallaccio di Lustig su El Shaarawy.

65′ – Lustig per poco non mette la palla in autogol sul cross di Candreva.

68′ – Ammonizione per Kiese Thelin, una manata in faccia a Bonucci.

71′ – Cambio nelle file svedesi, esce Claesson ed entra Rohden.

73′ – Fase ancora una volta un po’ confusa, ora anche Bonucci e Chiellini avanzano.

76′ – Azzurri sprecano in attacco con Belotti che sbaglia un appoggio facile per El Shaarawy. Nuovo cambio, fuori Candreva dentro Bernardeschi.

77′ – Percussione di Chiellini che crossa dalla sinistra, sulla respinta svedese il pallone finisce sui piedi di Florenzi che però spara altissimo.

78′ – Belotti va giù in area di rigore ma Lahoz non fischia.

79′ – Attaccanti italiani troppo fermi, non si sfonda così.

82′ – Colpo di testa di Parolo su lancio di Barzagli ma c’è Immobile in fuori gioco.

85′ – Saltano tutti i ruoli, anche Buffon imposta l’azione offensiva azzurra.

86′ – El Shaarawy folleggia in area ma poi spara sul portiere. Poi subito dopo Parolo mette alto di testa sul lancio di Florenzi.

88′ –  Italia tutta in avanti ma con i lanci lunghi dalla difesa, nulla da fare.

90′ – 5 minuti di recupero.

90’+2 – Ultimi assalti azzurri ma la Svezia resiste. Calcio d’angolo, salta anche Buffon poi tiro di Jorginho: fuori.

90’+3 – Lungo lancio a cercare Bonucci che ormai fa l’attaccante aggiunto, fermato.

90’+5 – E’ finita: una brutta Italia fuori dal Mondiale. Non succedeva da sessanta anni.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Leggi anche

Commenta via Facebook