in

Disney Pixar Cosa Bolle in Pentola: Ancora Monsters University e una Sorpresa!

Novità dalle fucine creative della Pixar. Intanto un filmato nuovo su Monsters University in cui il regista, Dan Scanlon, spiega il nuovo film e aggiunge qualche chiarimento in più sulla trama.

Monsters University è il prequel di Monster e Co, che a distanza di 12 anni va a raccontare come è nata l’amicizia fra il mostro peloso James P. Sullivan e l’occhiuto e verde Mike Wazowski.
I due sono sempre stati inseparabili, amici dall’università ma non è stato sempre così: prima non si potevano sopportare e il film di Scanlon farà luce su come siano riusciti a superare le loro differenze e diffidenze, intrecciando una solida amicizia.
Gli attori che prestano le loro voci ai personaggi principali sono di nuovo John Goodman per Sulley e Billy “parlantina” Crystal per Mike.
E questa è la prima anticipazione.

La seconda è una vera chicca e porta un po’ di luce sul prossimo film in cantiere, che fu annunciato qualche anno fa e che dovrebbe uscire intorno a giugno 2015.
Sapevamo già che il regista dovrebbe essere Pete Docter, autore del primo Monster e Co e premio oscar nel 2010 con Up. Mentre la sceneggiatura è stata scritta da Michael Arndt (Toy Story 3) e riguarda “la formazione delle idee.”
Il titolo provvisorio era quanto mai approssimativo: Untitled Disney-Pixar Inside the Mind Film ovvero “senza titolo disney pixar, il film dentro la mente” mentre adesso sembra che sia stato scelto Inside Out.
In merito alla sinossi ancora si sa pochissimo, riportiamo le parole del direttore creativo e due volte premio Oscar John Lasseter intervistato al Charlie Rose:

“Pete Docter sta realizzando un nuovo film che si svolge all’interno della mente di una bambina, ovvero la storia è raccontata dal punto di vista delle emozioni all’interno della sua mente. I personaggi sono le emozioni e questo film è diverso da qualsiasi cosa tu abbia mai visto.”

Basta a stuzzicare la tua curiosità?

Written by Federico Elboni

Laureato in Lettere Moderne presso l'Università degli Studi di Pisa, appassionato di tecnologia (del mondo Apple in particolare), letteratura, psicologia e fotografia, amante del cinema e operatore cinematografico da anni, prima dell'avvento del digitale.
Su Urban Post si occupa di Cinema.
Lavora come project e content manager.

Crozza a Sanremo, ecco chi è l’autore della contestazione: intervista

L’ex Ministro Raffaele Fitto (Pdl) condannato a 4 anni per tangenti